eToro

Wall Street riduce le perdite

Vendite sulle commodities. Ancora male General Electric. Bene controtendenza Netflix.

I principali indici statunitensi hanno ridotto negli ultimi minuti le loro perdite. Il Dow Jones perde al momento l'1,3% e il Nasdaq Composite l'1,4%. Su Wall Street continua a pesare l'emergenza nucleare in Giappone. Nella centrale di Fukushima ci sono state delle ulteriori esplosioni. Il Premier Naoto Kan ha confermato una fuoriuscita radioattiva ed invitato gli abitanti nel raggio di 30km a rimanere nelle loro abitazioni. General Electric (US3696041033), che ha progettato uno dei reattori esplosi in Giappone, perde il 2,2%. Intel (US4581401001) perde il 3,1%. Nomura ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso dei semiconduttori da "Buy" a "Neutral". Texas Instruments (US8825081040) perde l'1,7%. L'impresa texana ha avvertito che i forti danni causati dal terremoto in uno dei suoi impianti in Giappone avranno un impatto negativo sui ricavi del primo e del secondo trimestre.
Il calo dei prezzi delle materie prime penalizza i minerari ed i petroliferi. Alcoa (US0138171014) scende dell'1,4%, Exxon Mobil (US30231G1022) dello 0,8% e Chevron (US1667641005) dello 0,7%.
Netflix (US64110L1061) sale controtendenza del 6,8%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo del leader del noleggio e della vendita di video online da "Neutral" a "Buy".




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato