Wall Street rimbalza, in luce Boeing, decolla il settore delle linee aeree

Un laptop mostra un grafico

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato l’1,2%, l’S&P 500 l’1,1% e il Nasdaq Composite lo 0,8%. Wall Street ha beneficiato delle notizie positive arrivate dal fronte societario. Sul mercato è riaumentata inoltre oggi la speculazione sul lancio di misure quantitative da parte della Fed. Il dollaro ha di conseguenza riperso quasi tutto il terreno guadagnato ieri ed i prezzi delle materie prime sono rimbalzati.
Boeing
(US0970231058) ha guadagnato il 3,4%. Il leader mondiale dell’industria aeronautica ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le stime sul suo utile per l’intero esercizio.
Yahoo!
(US9843321061)
ha chiuso in rialzo del 2%. Il gigante di Internet ha generato lo scorso trimestre, su base adjusted, un utile di $0,16 per azione. Gli analisti avevano atteso in media $0,15 per azione.
Wells Fargo (US9497461015) ha guadagnato il 4,3%. La banca californiana ha aumentato lo scorso trimestre il suo utile a $3,34 miliardi pari a $0,60 per azione. Gli analisti avevano atteso in media $0,55 per azione.
Nel settore delle linee aeree AMR (US0017651060) ha guadagnato il 12,6%, Delta Air Lines (US2473611083) il 10,9% e U.S. Airways (US90341W1080) il 7,4%. Le tre compagnie aeree hanno generato lo scorso trimestre un utile nettamente superiore alle attese degli analisti.
United Technologies (US9130171096) ha guadagnato lo 0,4%. Il conglomerato ha generato nel terzo trimestre un utile di $1,30 per azione. Gli analisti avevano atteso $1,28 per azione.
Morgan Stanley (US6174464486) ha perso lo 0,1%. La banca d’affari ha chiuso il terzo trimestre di quest’anno con una perdita attribuibile agli azionisti di $91 milioni.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato l’1,4% e Chevron (US1667641005) l’1,5%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in rialzo del 2,9%.
Pfizer (US7170811035) ha guadagnato l’1,6%. Cowen & Co. ha alzato il suo rating sul titolo del leader mondiale dell’industria farmaceutica da “Neutral” a “Outperform”.
Bank of America (US0605051046) ha perso lo 0,4%. Oppenheimer ha tagliato il suo rating sul titolo della banca statunitense da “Outperform” a “Perform”.
Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato l’1%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 2,8%, Newmont Mining (US6516391066) lo 0,9% e Coeur d’Alene (US1921081089) il 3,5%. Il prezzo dell’oro ha chiuso oggi in rialzo dello 0,6% quello dell’argento dello 0,4% e quello del rame dell’1%.
Marshall & Ilsley (US5718371033) ha perso il 10,2%. La maggiore banca dello stato del Wisconsin ha registrato lo scorso trimestre delle perdite superiori alle stime degli analisti.
Comerica (US2003401070) ha chiuso in ribasso del 6,4%. La banca con sede a Dallas ha generato lo scorso trimestre un utile di $0,33 per azione. Gli analisti avevano atteso $0,41 per azione.
Amylin Pharmaceuticals
(US0323461089) ha perso il 46,2%, Alkermes (US01642T1088) il 27,6% e Eli Lilly (US5324571083) il 3,9%. La FDA (Food and Drug Administration) non ha approvato, contro le attese del mercato, il Bydureon, un prodotto per il trattamento del diabete sviluppato dalle tre imprese farmaceutiche. La FDA ha richiesto degli ulteriori studi sul farmaco, in particolare dei dati sul suo impatto sul ritmo cardiaco.
Boston Scientific (US1011371077) ha guadagnato il 5,5%. L’impresa impegnata nel settore degli strumenti e delle tecnologie medicali ha generato nel terzo trimestre un utile per azione di $0,12. Gli analisti avevano atteso $0,06 per azione.
Abbott Laboratories (US0028241000) ha perso lo 0,9%. L’impresa farmaceutica ha aumentato nel terzo trimestre i suoi ricavi a $8,68 miliardi. Gli analisti avevano atteso $8,92 miliardi.
Gilead Sciences (US3755581036) ha guadagnato il 4,5%. L’impresa biotech ha aumentato nel terzo trimestre l’utile ed i ricavi più di quanto atteso dal mercato.
Intuitive Surgical (US46120E6023) ha perso il 7%. Il leader mondiale della chirurgia mininvasiva ha aumentato lo scorso trimestre i suoi ricavi del 23% a $344 milioni. Gli analisti avevano atteso $349,5 milioni.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.