Borsainside.com

Wall Street sale ancora, brillano i settori bancario ed edile

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,8%, l'S&P 500 l'1,1% e il Nasdaq Composite l'1,5%.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,8%, l'S&P 500 l'1,1% e il Nasdaq Composite l'1,5%. L'S&P 500 ha chiuso per la prima volta da luglio al di sopra di 1.300 punti.
I timori relativi alla crisi in Europa si sono ridotti. Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha comunicato di voler aumentare fino a un massimo di $500 miliardi le risorse da dare in prestito ai Paesi in difficolta'. Un funzionario del Ministero delle Finanze greco ha inoltre dichiarato che un accordo con gli investitori privati sulla ristrutturazione del debito di Atene potrebbe essere raggiunto prima della fine settimana.
A spingere gli acquisti a Wall Street sono state anche le positive notizie arrivate dal fronte macroeconomiche e i solidi risultati societari.
Goldman Sachs
(US38141G1040) ha guadagnato il 6,8%. La banca d'affari ha annunciato per il quarto trimestre un utile di $1,84 per azione. Gli analisti avevano atteso solamente $1,24 per azione. Sulla scia di Goldman Sachs Bank of America (US0605051046) ha guadagnato il 4,8%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 4,7% e Citigroup (US1729671016) il 2,9%.
Nel settore edile Lennar (US5260571048) ha guadagnato il 4,4%, D.R. Horton (US23331A1097) il 2,7% e KB Home (US48666K1097) il 7,8%. L'indice NAHB/Wells Fargo relativo alla fiducia dei costruttori edili è balzato a gennaio ai massimi dal giugno del 2007.
Linear (US5356781063) ha guadagnato l'11,6%. Il produttore di circuti integrati si attende per il corrente trimestre ricavi di $306 - $318 milioni. Gli analisti avevano previsto $301,5 milioni.
Yahoo!
(US9843321061)
ha guadagnato il 3,2%. Jerry Yang, uno dei cofondatori del gigante di Internet, si è dimesso da ogni incarico. La notizia ha fatto riaumentare la speculazione su una possibile vendita di Yahoo! o di alcune sue parti.
Bank of New York Mellon (US0640581007) ha perso il 4,6%. Il gruppo finanziario newyorkese ha annunciato per il quarto trimestre un utile adjusted di $0,47 per azione. Il consensus era di $0,53 per azione.
State Street (US8574771031) ha perso il 6,6%. Il leader a livello mondiale dei servizi finanziari per le grandi istituzioni ha aumentato lo scorso trimestre l'utile meno di quanto previsto dagli analisti.
Amphenol (US0320951017) ha chiuso in rialzo dell'11%. Il produttore di cavi in fibra ottica ha generato nel quarto trimestre, escluse le voci straordinarie, un utile di $0,73 per azione a fronte di $0,70 per azione atteso dagli analisti.
OfficeMax (US67622P1012) ha chiuso in rialzo del 15,5%. Barclays ha promosso il titolo della catena di negozi specializzati in articoli per ufficio da "Underweight" ad "Overweight".
Charles Schwab (US8085131055) ha guadagnato l'1,1%. Il broker ha aumentato nel quarto trimestre l'utile netto del 37%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS