Wall Street sale, bene i bancari, vola Adobe

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Wall Street ha beneficiato oggi dell'aumento della fiducia degli investitori nelle prospettive dell'economia. I dati sulle richieste di sussidi alla disoccupazione hanno sorpreso positivamente, gli USA hanno inoltre ridotto a luglio fortemente il loro deficit commerciale. Gli indici statunitensi hanno ridotto i loro guadagni dopo che "Bloomberg" ha riportato delle indiscrezioni secondo cui Deutsche Bank (DE0005140008) starebbe studiando un mega-aumento di capitale.
Tra i bancari Bank of America (US0605051046) ha guadagnato l'1%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 2,5%, Citigroup (US1729671016) l'1,8% e Wells Fargo (US9497461015) l'1,9%. Morgan Stanley crede che le grandi banche statunitensi saranno in grado il prossimo anno di aumentare i loro dividendi e di riacquistare proprie azioni.
Nel settore petrolifero Exxon Mobil (US30231G1022) ha chiuso in rialzo dello 0,5%, Chevron (US1667641005) dello 0,1% e ConocoPhillips (US20825C1045) dello 0,8%. Prima di ritracciare nel finale di seduta il prezzo del petrolio è salito oggi a New York fino a circa $76.
McDonald's
(US5801351017)
ha perso il 2,3%. La crescita delle vendite della prima catena al mondo di fast food ha rallentato ad agosto più di quanto previsto dagli analisti.
Tra gli auriferi Barrick Gold (CA0679011084) ha perso il 2,8%, Goldcorp (CA3809564097) l'1,6% e Newmont Mining (US6516391066) il 2,2%. Il prezzo dell'oro ha perso oggi al NYMEX lo 0,5%
Adobe
(US00724F1012) ha chiuso in rialzo del 12,1%. Apple (US0378331005) ha annunciato a sorpresa un allentamento delle restrizioni sugli strumenti usati per realizzare applicazioni per la piattaforma mobile iOS. La misura dovrebbe favorire soprattutto gli affari di Adobe.
Nel settore biotech Geron (US3741631036) ha guadagnato il 7,8%, StemCells (US85857R1059) il 2,8%, Cytori Therapeutics (US23283K1051) il 3,7% e Pluristem Therapeutics (US72940R1023) il 9,5% La Corte d'Appello degli USA ha sospeso temporaneamente lo stop ai finanziamenti pubblici per la ricerca sulle staminali embrionali. Amgen (US0311621009) ha guadagnato l'1,6%. Stifel Nicolaus ha avviato oggi la copertura sul titolo del leader mondiale della biotecnologia con "Buy" ed un target sul prezzo a $68.
Corinthian Colleges (US2188681074) ha chiuso in rialzo dell'11%. Nelle sale trading a Wall Street si è vociferato oggi di un possibile takeover dell'impresa impegnata nel settore dell'educazione scolastica privata.
Men's Wearhouse (US5871181005) ha chiuso in rialzo del 6%. La catena d'abbigliamento maschile si attende per il corrente trimestre un utile adjusted di $0,40 - $0,47 per azione. Gli analisti avevano atteso $0,40 per azione.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption