Wall Street sale, bene il settore high-tech

Un laptop mostra un grafico

Gli indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l’S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,6%. A sostenere Wall Street sono stati i positivi risultati societari. Soprattutto le imprese high-tech hanno pubblicato dei convincenti dati di bilancio. Dal fronte macroeconomico sono arrivate più notizie negative che positive. I dati sulle nuove richieste di sussidi alla disoccupazione e sugli ordinativi all’industria hanno deluso le attese quelli sulle vendite di case con contratti in corso hanno invece superato le previsioni degli economisti.
Caterpillar (US1491231015) ha guadagnato lo 0,9%. Il leader mondiale delle macchine movimento terra ha pubblicato una trimestrale che ha superato nettamente le previsioni degli analisti.
Procter & Gamble (US7427181091) ha perso il 2,9%. Il primo produttore al mondo di beni di consumo ha aumentato lo scorso trimestre i suoi ricavi meno di quanto atteso dal mercato.
AT&T
(US00206R1023) ha chiuso in ribasso del 2,1%. Gli abbonati con contratto ai servizi wireless dell’operatore telefonico sono aumentati nel quarto trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.
Qualcomm (US7475251036) ha guadagnato il 5,9%. Il primo produttore al mondo di chip per cellulari ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le sue stime per l’intero esercizio.
Symantec (US8715031089) ha chiuso in rialzo dello 0,7%. Il leader della sicurezza informatica si attende per il corrente trimestre ricavi di $1,59 – $1,61 miliardi. Il consensus era di ricavi di $1,58 miliardi.
Netflix (US64110L1061) ha guadagnato il 15,2%. Il leader del noleggio di DVD online si attende per il corrente trimestre un utile per azione di $0,90 – $1,13. Gli analisti avevano previsto $0,87 per azione.
Starbucks (US8552441094) ha perso lo 0,1%. La più grande catena mondiale di coffee shop prevede per il corrente esercizio un utile per azione di $1,44 – $1,47. Il consensus era di $1,49 per azione.
Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,3% nonostante il prezzo del petrolio abbia chiuso oggi ai minimi da due mesi
Altria
(US02209S1033) ha perso l’1,4%. Il primo produttore statunitense di sigarette ha generato nel quarto trimestre un utile per azione di $0,44. Il consensus era di $0,45 per azione.
Colgate-Palmolive (US1941621039) ha chiuso in ribasso del 3,3%. I ricavi del più grande produttore di dentifrici al mondo sono calati lo scorso trimestre più di quanto atteso dal mercato.
Tra gli auriferi Barrick Gold (CA0679011084) ha perso il 3% e Goldcorp (CA3809564097) l’1,7%. Il prezzo dell’oro ha chiuso oggi ai minimi da quasi quattro mesi.
Goodyear (US3825501014) ha perso l’1,5%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore statunitense di pneumatici da “Buy” a “Neutral”.
Lockheed Martin (US5398301094) ha guadagnato lo 0,9%. Il leader mondiale del settore della difesa ha generato nel quarto trimestre un utile di $2,30 per azione. Il consensus era di $2,10 per azione.
Motorola Mobility
(US6200971058) ha perso il 12,4%. Il primo produttore statunitense di cellulari si attende per il corrente trimestre una perdita di $0,09 – $0,21 per azione. Gli analisti avevano atteso un risultato in pareggio.
Potash
(CA73755L1076) ha guadagnato il 3,3%. Il primo produttore mondiale di sali di potassio ha raddoppiato lo scorso trimestre il suo utile ed alzato le sue stime per l’intero esercizio.
Teradyne (US8807701029) ha guadagnato l’11,8%. L’impresa impegnata nello sviluppo di sistemi di collaudo per l’industria elettronica ha raddoppiato nel quarto trimestre del 2010 il suo utile ed alzato le sue previsioni per il corrente trimestre.
Time Warner Cable (US88732J1088) ha guadagnato l’1,7%. Il secondo operatore di TV via cavo degli USA ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed annunciato un aumento del suo dividendo del 20%.
Bristol-Myers Squibb (US1101221083)
ha chiuso in rialzo dell’1,6%. L’impresa farmaceutica ha pubblicato dei risultati di bilancio che hanno corrisposto alle previsioni degli analisti.
ProLogis (US7434101025) e AMB Property (US00163T1097) hanno guadagnato rispettivamente l’8,2% e il 3,5%. Le due imprese immobiliari hanno annunciato di star considerando una loro fusione.
Citrix (US1773761002) ha guadagnato il 2,1%. L’impresa leader nelle soluzioni infrastrutturali di accesso prevede per il 2011 un utile di $2,29 – $2,33 per azione. Il consensus era di $2,28 per azione.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.