Wall Street sale dopo la Fed, decolla Boeing

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,4%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,8%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,4%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,8%.
La seduta è stata molto volatile. Le indicazioni arrivate dalla riunione del comitato esecutivo della Fed hanno potuto infine tranquillizzare il mercato e a Wall Street sono tornati gli acquisti. Nell'abituale nota che accompagna la sua decisione il FOMC (Federal Open Market Committee) ha ribadito che i tassi resteranno a dei livelli eccezionalmente bassi per un esteso periodo di tempo. Il FOMC ha inoltre indicato di essere diventato leggermente più ottimista sulla crescita economica.
I bancari hanno registrato una ripresa. Bank of America (US0605051046) ha guadagnato il 2,8%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 2,3% e Citigroup (US1729671016) l'1,6%.
Boeing (US0970231058) ha guadagnato il 7,3%. Il colosso dell'industria aeronautica è tornato lo scorso trimestre all'utile.
Apple (US0378331005) ha chiuso in rialzo dello 0,9%. L'impresa della mela ha presentato oggi il suo attesissimo tablet che si chiamerà iPad.
Amazon (US0231351067) ha guadagnato il 2,7%. Kaufman Bros ha alzato oggi il suo rating sul titolo del leader mondiale del commercio elettronico a "Buy".
Berkshire Hathaway (US0846701086) ha guadagnato il 4,9%. Il titolo della holding del leggendario finanziere Warren Buffett entrerà a far parte dell'indice S&P 500.
Kraft Foods
(US50075N1046)
ha guadagnato il 2,1%. Stifel Nicolaus ha alzato oggi il suo rating sul titolo della prima impresa statunitense dell'industria alimentare a "Buy".
Caterpillar (US1491231015) ha perso il 4,3%. Il leader mondiale delle macchine movimento terra ha registrato lo scorso trimestre un calo dei ricavi superiore alle attese degli analisti.
United Technologies
(US9130171096) ha chiuso in calo dell'1,3%. L'utile del conglomerato è sceso nel quarto trimestre del 2009 del 6%.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,6%, Chevron (US1667641005) lo 0,6% e ConocoPhillips (US20825C1045) l'1,2%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in calo dell'1,4%.
U.S. Steel (US9129091081) ha perso il 6,1%. Goldman Sachs ha declassato oggi il titolo del gigante dell'acciaio da "Buy" a "Hold".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption