Wall Street sale, il Dow Jones si avvicina a 12.000 punti

Bene Intel ed Alcoa, volano Nvidia e Smurfit-Stone. Exxon Mobil scende sulla scia del prezzo del petrolio.

CONDIVIDI
Gli indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,9%, l'S&P 500 lo 0,6% e il Nasdaq Composite l'1%. Il Dow Jones ha chiuso poco al di sotto di quota 12.000 punti. Alcune notizie positive arrivate oggi dal fronte societario hanno fatto aumentare la fiducia degli investitori nella ripresa dell'economia.
Intel
(US4581401001)
ha guadagnato il 2%. Il leader mondiale dei semiconduttori ha annunciato un programma addizionale di buy-back da $10 miliardi.
Alcoa
(US0138171014) ha chiuso in rialzo del 4,1%. Il CEO del gigante dell'alluminio ha dichiarato di attendersi una forte una crescita della domanda nel 2011.
Nvidia
(US67066G1040) ha guadagnato l'11,3%. Secondo la rivista finanziaria "Barron's" il titolo del produttore di chip potrebbe apprezzarsi dell'80%.
McDonald's (US5801351017) ha guadagnato lo 0,5%. La prima catena al mondo di fast food ha pubblicato una trimestrale che ha corrisposto alle attese degli analisti.
Halliburton
(US4062161017)
ha guadagnato lo 0,9%. La seconda impresa al mondo del settore dei servizi per l'industria petrolifera ha generato lo scorso trimestre, escluse le voci straordinarie, un utile di $0,68 per azione. Il consensus era di $0,63 per azione. Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,5%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi ai minimi da più di un mese.
RockTenn
(US7727392075)
ha guadagnato il 3,7%. Il produttore di containerboard ha annunciato che acquisterà Smurfit-Stone (US8327271016) per $3,5 miliardi. Il titolo di Smurfit-Stone ha chiuso in rialzo del 27,2%.
First Solar (US3364331070)
ha guadagnato il 6,1%. Goldman Sachs ha introdotto il titolo del primo produttore al mondo di moduli fotovoltaici nella sua "Conviction Buy List".
RadioShack (US7504381036) ha perso l'11,3%. La catena di negozi di elettronica di consumo si attende per il quarto trimestre un utile per azione di $0,50 - $0,54. Il consensus era di $0,66 per azione.
Berkshire Hathaway (US0846701086) ha guadagnato il 3,1%. Secondo "Barron's" la holding del leggendario finanziere Warren Buffett potrebbe tornare a versare un dividendo.
J.C. Penney (US7081601061) ha chiuso in rialzo del 7,2%. La catena di grandi magazzini ha annunciato che William Ackman, proprietario e gestore dell'hedge fund Pershing Square Capital, e Steven Roth, il Presidente di Vornado Realty Trust (US9290421091), entreranno a far parte del suo board. Pershing Square Capital ha il 16,5% di J.C. Penney ed è il suo principale azionista, mentre Vornado Realty Trust controlla circa il 7,9% del suo capitale.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption