Wall Street sale per la terza seduta di fila, bene i ciclici e HP

Un laptop mostra un grafico

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi per la terza seduta in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,8%, l’S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,7%. Dal fronte macroeconomico sono arrivati oggi dei segnali contrastanti. Mentre le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono a sorpresa aumentate la scorsa settimana, il Philadelphia Fed è cresciuto questo mese più di quanto previsto dagli economisti. Il superindice ha inoltre rallentato la sua crescita, è d’altra parte salito a gennaio per il decimo mese di fila. I timori legati alla situazione sul mercato del lavoro e la trimestrale di Wal-Mart (US9311421039) hanno pesato in apertura su Wall Street. Nel corso della seduta gli investitori si sono però concentrati sempre più sulle notizie positive.
I ciclici hanno continuato a guadagnare terreno. Boeing (US0970231058) ha chiuso in rialzo dell’1,7%, 3M (US88579Y1010) dell’1,2%, Caterpillar (US1491231015) dello 0,5%, General Electric (US3696041033) dello 0,6% e United Technologies (US9130171096) dell’1,1%. Il Philadelphia Fed, un importante indicatore del settore manifatturiero, è aumentato lo scorso mese a 17,6 punti. Gli economisti avevano previsto un aumento a 17,0 punti.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,3% e Chevron (US1667641005) l’1,1%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi al NYMEX il 2,2%.
Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato il 3,6%. Il primo produttore al mondo di oro ha generato lo scorso trimestre su base adjusted un utile di $0,61 per azione. Gli analisti avevano previsto $0,57 per azione.
Hewlett-Packard (US4282361033) ha guadagnato l’1,4%. Il primo produttore al mondo di PC ha aumentato lo scorso trimestre il suo utile del 25% ed alzato le sue stime per l’intero esercizio.
Coca-Cola
(US1912161007)
ha guadagnato l’1,1%. Il leader mondiale delle bevande analcoliche ha alzato il suo dividendo per il quarantottesimo anno di fila.
Wal-Mart
(US9311421039)
ha perso l’1,1%. I ricavi del colosso della distribuzione sono cresciuti lo scorso trimestre meno di quanto atteso dal mercato.
Goodyear (US3825501014) ha guadagnato il 2,9%. Il primo produttore statunitense di pneumatici ha generato a sorpresa lo scorso trimestre su base adjusted un utile di $0,14 per azione. Gli analisti avevano atteso una perdita di $0,09.
Priceline.com (US7415034039) ha guadagnato il 9,4%. Il leader delle prenotazioni alberghiere online ha aumentato lo scorso trimestre il suo utile di più del 100%.
Nvidia
(US67066G1040) ha perso il 6,6%. Il leader dei chip grafici la pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ma indicato di attendersi per il corrente trimestre una crescita piatta dei suoi ricavi.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.