eToro

Wall Street scende, deludono i dati macro

Il Dow Jones ha perso l'1,4%, l'S&P 500 l'1,7% e il Nasdaq Composite l'1,7%.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in forte ribasso. Il Dow Jones ha perso l'1,4%, l'S&P 500 l'1,7% e il Nasdaq Composite l'1,7%. Dal fronte macroeconomico sono arrivate oggi delle notizie decisamente negative. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono salite la scorsa settimana ai loro più alti livelli da nove mesi. Il Philadelphia Fed, un indicatore del settore manifatturiero, è sceso inoltre lo scorso mese, a sorpresa, al di sotto di zero punti. Sempre più investitori temono ora che gli USA possano ricadere in una recessione. Tra i ciclici 3M (US88579Y1010) ha perso il 2,2%, General Electric (US3696041033) il 2,9% e United Technologies (US9130171096) il 2%. Nel settore bancario Bank of America (US0605051046) ha perso il 2,3%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 2,2% e Citigroup (US1729671016) l'1,8%.
Intel (US4581401001) ha chiuso in calo del 3,2%. Il colosso dei semiconduttori ha annunciato oggi che acquisterà McAfee (US5790641063) per circa $7,7 miliardi. Il titolo di McAfee ha guadagnato il 57,1%.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso l'1,4% e Chevron (US1667641005) l'1,6%. Il prezzo del petrolio ha perso oggi a New York un ulteriore 1,3%.
Sears Holdings (US8123501061) ha perso il 9,2%. La terza impresa statunitense del settore retail ha registrato lo scorso trimestre delle perdite superiori alle attese degli analisti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X