Wall Street scende, male i bancari ed Intel

Il Dow Jones ha perso l'1,3%, l'S&P 500 l'1,5% e il Nasdaq Composite l'1,3%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto calo. Il Dow Jones ha perso l'1,3%, l'S&P 500 l'1,5% e il Nasdaq Composite l'1,3%. Su Wall Street hanno pesato ancora una volta i timori legati alla crisi in Europa. Moody's ha avvertito oggi in una nota che l'assenza di misure per stabilizzare il mercato del credito nel breve termine implica che la zona euro e l'intera UE restano esposte a dei futuri shock e che la coesione della zona euro è sotto una permanente minaccia. Anche Fitch ha indicato che il vertice della scorsa settimana ha fatto poco per alleggerire la pressione sul debito e che una "soluzione completa" della crisi non e' ancora in vista.
I bancari hanno guidato la lista dei ribassi. Bank of America (US0605051046) ha perso il 4,7%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 3,4%, Citigroup (US1729671016) il 5,4% e Goldman Sachs (US38141G1040) il 3,3%.
Intel (US4581401001) ha perso il 4%. Il leader mondiale dei semiconduttori ha tagliato le sue stime per il corrente trimestre (per ulteriori dettagli clicca qui).
Il calo dei prezzi delle materie prime ha penalizzato i minerari ed i petroliferi. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso l'1,6%, Chevron (US1667641005) l'1,1% e ConocoPhillips (US20825C1045) il 2%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in ribasso dell'1,7%.
Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) ha perso il 3,9%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 3%, Newmont Mining (US6516391066) il 2,5% e Coeur d'Alene (US1921081089) il 5,2%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in ribasso del 2,8%, quello dell'argento del 3,9% e quello del rame del 2,6%.
Pfizer
(US7170811035) ha perso lo 0,8% nonostante abbia annunciato un aumento del suo dividendo del 10% ed un nuovo programma di buy-back da $10 miliardi.
Salesforce.com
(US79466L3024) ha perso il 6,3%. Cowen ha declassato il titolo dell''impresa leader nel CRM (Customer Relationship Management) on demand da "Neutral" a "Underperform".
Vulcan Materials
(US9291601097)
ha guadagnato il 15,4%. Martin Marietta Materials (US5732841060) ha lanciato un'offerta ostile sul gruppo rivale.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro