Wall Street torna a salire, Dow Jones +0,3%, Nasdaq +0,6%

Forti acquisti sulle materie prime. Brilla Halliburton. Male AIG, crolla Polo Ralph Lauren.

CONDIVIDI
Dopo tre sedute negative di fila i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,6%. Wall Street ha beneficiato della positiva performance dei titoli dei produttori di materie. Tra i minerari Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato lo 0,7%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 2,4% e Newmont Mining (US6516391066) lo 0,7%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in rialzo dello 0,2%, quello dell'argento del 4,2% e quello del rame del 2,3%. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,8% e Chevron (US1667641005) lo 0,8%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York l'1,7%. A spingere i prezzi delle materie prime è stato il calo del dollaro. Il biglietto verde si è indebolito rispetto all'euro dopo che Fitch ha indicato che l'esposizione delle banche tedesche verso la Grecia è gestibile.
Johnson & Johnson
(US4781601046)
ha guadagnato lo 0,8%. Bernstein ha alzato il suo rating sul titolo del conglomerato da "Market Perform" ad "Outperform".
Halliburton (US4062161017) ha guadagnato il 5%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo della seconda impresa al mondo del settore dei servizi per l'industria petrolifera da "Equal-weight" ad "Overweight".
Dopo una debole apertura Applied Materials (US0382221051) ha chiuso infine in rialzo dell'1,1%. Il primo fornitore al mondo di infrastrutture per la produzione di semiconduttori ha pubblicato una trimestrale migliore delle stime degli analisti ma espresso prudenza sul corrente trimestre.
AIG
(US0268741073)
ha perso il 4%. AIG e il Dipartimento del Tesoro hanno venduto 300 milioni di titoli ordinari del gigante delle assicurazioni a $29 l'uno.
Polo Ralph Lauren (US7315721032) ha chiuso in ribasso dell'11,4%. L'utile della casa d'abbigliamento è calato lo scorso trimestre del 36% a $73,2 milioni pari a $0,74 per azione. Il consensus era di $0,79 per azione.
RF Micro Devices (US7499411004) ha guadagnato il 5,7%. Morgan Keegan ha introdotto il titolo dell'impresa impegnata nella produzione di chip usati nell'industria dell'elettronica senza fili nella sua "Focus List".
Take-Two (US8740541094) ha guadagnato il 3,2%. L'impresa produttrice di videogiochi ha registrato lo scorso trimestre una perdita nettamente inferiore alle previsioni degli analisti.
Toll Brothers (US8894781033) ha guadagnato l'1,8%. Il primo costruttore statunitense di case di lusso ha dimezzato la sua perdita nel suo secondo trimestre fiscale.
Costco (US22160K1051) ha chiuso in ribasso dell'1,3%. I margini della maggiore catena di grandi magazzini all'ingrosso degli USA sono calati lo scorso trimestre più di quanto atteso dal mercato.
Alpha Natural Resources (US02076X1028) ha guadagnato il 3,9%. Il titolo del produttore di carbone sarà introdotto nell'indice S&P 500 al posto di Massey Energy (US5762061068).

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption