Skin ADV

Al via l'Eicma 2019. Nuove idee per le 2 ruote

Eicma 2019

Presentate le novità della 77° edizione nei padiglioni di Rho-Fiera Milano. Grande presenza dei brand esteri e tante novità elettriche con la possibilità di testarle nell'area indoor.

E' giunto, anche quest'anno, il momento dell'esposizione internazionale del ciclo e motociclo, l'Eicma
Infatti, a Milano dal 7 novembre al 10 novembre si svolgerà la 77° edizione dell' Eicma. 

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

L'importanza dell'evento si riconosce nei 1.800 brand presenti tra costruttori, accessori e tutto l'indotto che ne deriva. Quest'anno ci saranno 2 padiglioni in più, quindi in totale saranno 8. E ciò fa capire la portata dell'evento e il trand in crescita per un pubblico sempre più numeroso.

In poche parole, il settore due ruote sta vivendo uno dei momenti migliori e più floridi. Facendo un'attenta analisi, però, possiamo vedere che non è il settore di moto, scooter e biciclette a crescere tantissimo. Ma la parte frizzante e trainante sono le due ruote del futuro, ovvero e-scooter, e-bike, hoverboard, monowheels, monopattini elettrici. Tutti mezzi che già vediamo nelle nostre città e che vanno aumentando di numero.

Ed in questo discorso si inserisce anche quello dello sharing, cioè il noleggio di questi mezzi senza doverli acquistare. Pratica diffusa finora tra le auto ma che sta allargandosi anche alle due ruote.

L'Eicma di Milano è uno degli eventi più importanti al mondo per quanto riguarda questo settore. Giovedi ci sarà l'apertura al pubblico con un prezzo del biglietto di 19 euro. C'è anche la possibilità di alcuni biglietti ridotti e venerdi le donne potranno usufruire dell'ingresso gratuito.

L'edizione del 2019 è quella dei record, il 60% degli espositori proviene dall'estero. Lo dice Dall'Orto, presidente Eicma.

Ovviamente all'interno della fiera ci saranno tutti i modelli che i vari visitatori sognano di acquistare, di ogni fascia e tipologia, senza esclusione alcuna. Ce n'è davvero per tutti e per gli amanti degli show ci saranno degli eventi nell'area esterna MotoLive. Con Ridemood ci saranno eventi e spettacoli anche nel resto della città di Milano.

Tra le moto più ricercate ci saranno la Ducati Panigale V2 e V4 Panigale 2020 e poi le concorrenti Honda CBR 1000 RR-R e la MV Agusta Brutale 1000 RR.  Le supernaked Panigale V4 Streetfighter e la Kawasaki Z H2.
Crossover di punta la BMW S 1000 XR. Non mancherà la nuova KTM SuperDuke 1290 R.

Cambiando categoria possiamo trovare l'Aprilia RS 660 stradale. Presente anche Benelli con Leoncino 800 e la Imperiale 400. Suzuki mantiene il segreto ma promette novità nella mattinata di martedi. Invece Yamaha presenta la nuova Tracer 700 e gli scooter TMAX 560 2020 e il Tricity 300. Risponderà Kymco con l'Agility 300.
Ma gli scooter principali saranno i Quadro a quattro ruote Qooder con il modello elettrico eQooder e l'enduro XQooder.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro