Skin ADV

Alfa Romeo Giulia 2020 cambia l'anima. Presentata al Los Angeles Auto Show 2019

Alfa Giulia

Alfa sorprende tutti e presenta la nuova Giulia 2020, stesso design ma nuove tecnologie a disposizione del guidatore.

La Giulia 2020 si presenta al Los Angeles Auto Show 2019 con un design che potrebbe sembrare immutato dall'esterno, ma che in realtà all'interno nasconde tante novità che coinvolgono l'abitacolo e alcuni dettagli.
La nuova Giulia sarà nelle concessionarie a partire dal 2020 con le nuove versioni Quadrifoglio MY2020.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

Giulia ha una carattere netto e ben distinto per ogni sua versione, come ci si aspetta da una Alfa Romeo. Si inizia con la versione con i cerchi da 16" e gli interni in tessuto, che su Super sono nuovi e vengono proposti insieme ai cerchi in lega da 17" e fari allo Xenon. Sulla versione Business invece è compreso il navigatore, l'Active Cruise Control, il sistema Keyless Entry e l'integrazione con Apple CarPlay e Android Auto. 
Nell'allestimento Executive con ADAS di livello 1, sono previsti sedili in pelle mista a tessuto e cerchi in lega da 18", incluso anche il Pack Parking Assistance che prevede sensori anteriori e telecamera posteriore. La versione Sprint si distinguerà dalle finiture in Dark Miron e inserti in alluminio. Il top di gamma, invece, si distinguerà in due versioni che rivelano la doppia anima di quest'auto: il lato elegante ed il lato sportivo. 

  • Ti, sarà la versione che esalta il comfort e l'eleganza, con ADAS di livello 2, cerchi in lega da 18", inserti in legno e pregiata pelle sulla plancia, sedili riscaldabili e a regolazione elettrica, divano posteriore frazionato, pedaliera in alluminio e cornici cromate.
  • Veloce, lo dice il nome stesso, esalta l'anima sportiva di quest'Alfa con sedili sportivi in pelle, cerchi in lega Performance da 19" e pneumatici runflat differenziati tra anteriori e posteriori, tecnologie come il Driver Attention Assit, l'Active Blind Spot, Traffic Sign Recognition e Lane Keep Assist.

Passiamo adesso alla motorizzazione: si parte con una base 2.2 turbodiesel da 136 CV a trazione posteriore e cambio automatico. Di serie ci saranno il nuovo display Alfa Connect 8.8" Multitouch e il quadro strumenti da 7" TFT, inoltre sono inclusi anche sistemi di assistenza alla guida come il freno d'emergenza, cruise control e il sistema di allarme per il mantenimento della corsia. Per la versione Super invece saranno disponibili anche i motori benzina 2.0 da 200 CV e il diesel da 160 CV a trazione posteriore, con fari allo Xenon e sensori di parcheggio posteriori. La Business sarà equipaggiata anche con un diesel 190 AWD. La Veloce, sportiva che identifica meglio il marchio Alfa, avrà motori benzina da 280 CV e un diesel da 210 CV a trazione integrale.

Sarà disponibile in quattro categorie di colori: 

  • Competizione: con vernici tristrato Bianco Trofeo e Rosso Competizione.
  • Metal: con vernice Verde Visconti, Grigio Vesuvio, Grigio Stromboli, Grigio Silverstone, Grigio Vulcano, Blu Misano, Blu Montecarlo e i nuovi Blu Anodizzato e Bianco Lunare.
  • Solid: composta da Bianco, Rosso Alfa e Nero.
  • Old Timer: con un bellissimo Ocra GT Junior e un raffinato Rosso 6C Villa d'Este.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro