Skin ADV

Superbollo: chi lo paga?

Superbollo: chi lo paga?

Il superbollo coinvolge solo una parte di vetture, cioè quelle che superano i 185 kw di potenza. Ma ci sono delle eccezioni. Vediamo quali e come pagarlo

Il superbollo è una maggiorazione della tassa di possesso (bollo) che è prevista per tutte le auto e si applica a tutte le vetture di grossa cilindrata. La maggiorazione del superbollo è applicata a tutti i veicoli con potenza superiore ai 185 kw che sono in circolo dal 2012. Il superbollo è applicato anche, in musira minore, a tutti i veicoli con potenza superiore ai 225 kw in circolazione prima del 10 novembre 2011.

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Ma in cosa consiste il superbollo? Il superbollo, come detto, è una maggiorazione del bollo che è stata quantificata in 20 euro per ogni kw in più che il veicolo ha oltre i 185 kw.
I possessori di veicoli che non vanno oltre i 185 kw, non pagano quindi alcuna maggiorazione ma solo il bollo ordinario. Chi invece "sfora" questo limite avrà una somma da pagare tanto più alta tanto più sforerà i 185 kw. Per i veicoli di potenza superiore ai 225 kw invece, ma entrati in circolazione prima del 10 novembre 2011, il superbollo consiste in una maggiorazione di 10 euro per kw in più invece di 20 euro.

Il superbollo si paga per 20 anni a partire dalla data di costruzione e immatricolazione del veicolo. Ovviamente nel periodo precendente all'immatricolazione il veicolo non ha alcun intestatario e quindi nessuno è tenuto a pagare il superbollo.

L'importo va a riddurre negli anni:

  • del 40% dopo 5 anni dalla costruzione e immatricolazione
  • del 70% dopo 10 anni dalla costruzione e immatricolazione
  • dell'85% dopo 15 anni dalla costruzione e immatricolazione

Per sapere a quanto ammonta l'importo da pagare si può utilizzare il calcolatore messo a disposizione dall'Agenzia della Entrate sul proprio sito all'indirizzo https://www1.agenziaentrate.gov.it/servizi/bollo/calcolo/calcolosuperbollo.htm  compilando le aree richieste.

Chi paga il superbollo?
E' tenuto a pagare il superbollo chi al PRA risulta:

  • proprietario del veicolo
  • acquirente con patto di riservato dominio
  • usufruttuario
  • utilizzatore a titolo di locazione finanziaria

NON è tenuto a pagare chi:

  • vende il veicolo prima della scadenza annuale del bollo
  • gode di regime di esenzione
  • usufruisce dell'interruzione del pagamento delle tasse automobilistiche
  • possiede un veicolo storico che rientra nei criteri dell'Agenzia delle Entrate

Modalità di pagamento
Da gennaio 2020 esattamente come per il bollo, il superbollo deve essere pagato tramite la piattaforma digitale pagoPA. Oltre al sito e all'app pagoPA il pagamento può essere eseguito presso:

  • filiale bancaria
  • home banking (con abilitazione CBILL o pagoPA)
  • sportelli bancomati abilitati al versamento di denaro
  • punti Sisal, Lottomatica e Banca 5
  • uffici postali

Quando si paga
Il superbollo è a scadenza annuale. La data entro cui il versamento va effettuato dipende dalla data di immatricolazione del veicolo. 

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Avatrade

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19

DEMO GRATUITO