Borsainside.com

Nuovo aggiornamento Google per Android Auto, ecco le novità introdotte

Nuovo aggiornamento Google per Android Auto, ecco le novità introdotte

Con l'arrivo del nuovo upgrade vengono aggiornate la barra dinamica dello schermo e Google Assistant

Arrivano nuovi aggiornamenti per Android Auto e per tutti i servizi per le automobili che utilizzano il sistema operativo ideato da Google. Grazie alle ultime novità gli utenti possono usufruire di nuove funzioni, sempre più intuitive.

All'inizio del mese di agosto è arrivato su Google Play un nuovo aggiornamento che ha portato due grosse novità sull'ultima versione di Android Auto. La prima riguarda lo schermo a la seconda invece l'assistente vocale.

Si tratta di modifiche molto importanti e soprattutto parecchio richieste da tutti gli utenti che quotidianamente usufruiscono dei servizi Android Auto all'interno della propria vettura.

Rispetto all'ultima versione, la prima grande differenza è data dalla barra dinamica che compare nella parte bassa dello schermo. In precedenza questa barra consentiva all'utente di leggere una sola riga di testo, mentre ora il nuovo aggiornamento consente di leggere ben due righe di testo.

Ciò significa che se prima, durante l'ascolto di un brano era possibile leggerne solo il titolo, ora invece, oltre a questo, è possibile leggere anche il nome dell'artista.

Ovviamente il vantaggio dell'aggiornamento non riguarda solo questo, infatti può anche essere esteso al sistema di navigazione, in quanto grazie alla presenza di due barre di testo e non più solamente una, possono essere fornite maggiori informazioni al conducente e ai passeggeri.

La seconda novità, come già accennato, riguarda l'assistente vocale "Google Assistant". Grazie all'upgrade, ora sullo schermo compaiono le parole che l'assistente vocale recepisce. In questo modo è possibile controllare che l'interfaccia virtuale abbia effettivamente recepito le giuste informazioni.

Un punto che gli utenti devono tenere in considerazione, però, è che il download del nuovo aggiornamento non garantisce l'accesso alle nuove funzionalità di default.

Infatti una volta terminato il download, toccherà a Google rilasciare le funzioni OTA, senza preavviso. Il rollout graduale dovrebbe durare qualche settimana, poiché in questo modo si riescono a coprire tutti gli utenti di Android Auto del mondo.

Proprio per questo motivo, se un utente termina di scaricare l'aggiornamento ma non riesce ad accedere alle funzioni non si deve allarmare. Semplicemente occorrerà aspettare qualche giorno prima di averle a disposizione e di poterne quindi usufruire.

Google però non si ferma. Anche dopo l'uscita dell'aggiornamento di Google Maps per CarPlay, il team sta lavorando per garantire agli utenti novità continue e interessanti.

Al momento una delle intenzioni del colosso californiano sembra quella di consentire il funzionamento del software su più schermi affiancati, raccogliendo così maggiori informazioni sull'utilizzo e migliorando quindi tutti i servizi destinati agli utenti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS