Curiosità: Frizione, freno e acceleratore. Il perchè di questa disposizione

Curiosità: Frizione, freno e acceleratore. Il perchè di questa disposizione

Il motivo per cui i pedali di guida dell’auto sono stati posizionati in questo modo è spesso la prima curiosità del neopatentato

Una delle maggiori difficoltà, non appena si prende la patente, se non ancor prima durante le lezioni di scuola guida, è quella di riuscire a coordinare al meglio i piedi sui tre pedali dell'auto: ovvero frizione, freno e acceleratore.
Le prove pratiche di guida assieme all'istruttore e poi lo stesso esame vengono fatti con una normale auto a tre pedali.Tuttavia, una volta ottentura la patente di guida, si può sempre optare per per un'auto con cambio automatico.Ma c'è una simpatica curiosità che riguarda i pedali cioè il motivo per il quale sono disposti esattamente in quell'ordine preciso da sinistra a destra: frizione, freno e acceleratore.

Perchè sono disposti in questo modo i pedali dell'auto?

In passato, con le prime autovetture, i quadricicli a motore venivano controllati usando delle leve e successivamente ci si è evoluti passando ad utilizzari i tre pedali sulle prime vetture di massa che tuttavia svolgevano delle funzioni completamente diverse da quelle che conosciamo e utilizziamo oggi.
Le autovetture dell'epoca, infatti, non avevano i pedali disposti come siamo abituati a vederli ai giorni nostri cioè frizione, freno e acceleratore ma il pedale di destra serviva per la frenata, quello centrale era la retromarcia e l'ultimo a sinistra serviva a regolare le due velocità disponibili a bordo del mezzo di locomozione.Marcia lenta verso il basso, marcia  veloce verso l'alto.

La prima auto a disporre i pedali come oggi siamo abituati a vederli fu la Cadillac Type 53 del 1915.Da allora in poi, ci sono state pochissime variazioni come, ad esempio, la scomparsa del pedale della frizione sulle vetture con cambio automatico dove il pedale del freno è decisamente più grande.In alcune vetture oggi, è possibile trovare anche il cambio al volante che permette al conducente dell'auto grazie al cambio sequenziale di selezionare le marce in sequenza, a proprio piacimento tramite delle levette poste sulle estremità destra e sinistra del volante per un'esperienza da F1!

Perchè i pedali sono posizionati esattamente così?


Oggi si adotta questo standard, che come abbiamo visto è stato deciso in passato, per ridurre il rischio di errori del conducente.Infatti, il pedale dell'acceleratore e quello del freno vengono azionati con la stessa gambe per evitare che qualche conducente frenasse in fase si accelerazione e viceversa.In pratica, per una ragione di mera sicurezza.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS