Nio ET7: la berlina cinese con 1000 km di autonomia!

Nio ET7: la berlina cinese con 1000 km di autonomia!

Autonomia record che sfiora i 1.000 km, grazie ad una batteria allo stato solido da 150 kWh. Per la ricarica occorrono solo 3 minuti grazie al Battery Swap

La Nio ET7 è la nuova ammiraglia elettrica del costruttore cinese. La berlina a zero emissioni è il quarto modello della gamma (EC6, ES8, ES6 gli altri) del costruttore impegnato anche in Formula E.
Nio ET7 è dotata di ben1.000 km di autonomia. Questa offensiva elettrica punta a minare la leadership della Tesla in questo particolare segmento. La Nio ET7, disponibile inizialmente solo in Cina ad un prezzo che sfiora i 60.000 euro, può contare su un motore da 653 CV e 850 Nm, alimentato da batterie da 70, 100 o 150 kWh, sostituibili.

E' inoltre possibile scambiare rapidamente la batteria, in soli 3 minuti grazie al servizio Battery Swap. A partire dal 2022, poi, la Nio ET7 sarà equipaggiata con il nuovo pacco batteria allo stato solido da 150 kWh e con un sistema avanzato di guida autonoma.

Tutte le specifiche di Nio ET7

La Nio ET7 è lunga 5.098 mm, larga 1.987 mm, alta 1.505 mm ed ha un passo di 3.060 mm. Il Cx aerodinamico è di 0.23. Per muoversi può contare su due potenti motori elettrico da 480 kW di potenza (653 CV) e 850 Nm di coppia. Davanti abbiamo un propulsore a magneti permanenti da 245 CV, mentre al posteriore c’è un’unità asincrona da 408 CV.

L’autonomia dichiarata, secondo il ciclo NEDC è rispettivamente di 500 e 700 km. La Nio ET7 raggiunge i 100 km/h da fermo in soli 3,9 secondi. I motori elettrici sono alimentati da una batteria standard da 70 kWh oppure da 100 kWh.

Nio ET7: alcune info riguardo alla batteria allo stato solido da 150 kWh


Nel 2022 sulla Nio ET 7 sarà equipaggiata addirittura con una batteria da 150 kWh, capace di raggiungere un’autonomia di circa 1000 km e non più al litio ma bensì allo stato solido. Questo tipo di tecnologia sarà disponibile anche sulle altre auto elettriche Nio, cioè ES8, ES6 ed EC6 ed in questo caso l’autonomia potrà quindi salire da 850 a 910 km, secondo il ciclo Nedc ed in base al tipo di carrozzeria.


La batteria allo stato solido utilizza un elettrolita solido, cioè un anodo inorganico e un catodo ultraricco di Nichel, con un rivestimento nanometrico. Tale tecnologia permette di aumentare notevolmente la densità energetica, fino a 360 Wh/kg, il 50% in più rispetto agli attuali pacchi batteria al litio da 100 kWh della Nio.ù

Inoltre La carica della batteria della Nio ET7 in alternativa alla ricarica tradizionale viene ripristinata grazie allo scambio rapido della batteria, attraverso l’operazione di “Battery Swap”.

Nio ET7: guida autonoma

Nio ET7 si caratterizza anche da un avanzato sistema di guida autonoma livello 3. A tal proposito l’ET7 è dotata della più recente tecnologia NAD (NIO Autonomous Driving) di NIO, tra cui NIO Aquila Super Sensing e NIO Adam Super Computing.

Gli interessati possono già prenotare il modello, ma per la consegna dovranno pazientare almeno fino al primo trimestre dell'anno 2022.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS