Autovelox: l'Italia ne ha più di tutti

Autovelox: l'Italia ne ha più di tutti

Sembra che l'Italia abbia il record di postazioni elettroniche ti autovelox, staccando di molto le altre nazioni

Stando ad una ricerca, in Italia ci sarebbe un numero di autovelox da record, ben 8.073 unità. Per capire quanto sia elevato questo numero, possiamo prendere a paragone la Germania, dove in tutto il territorio nazionale ci sono complessivamente 3.813 autovelox, in Francia appena 2.406. Numeri ben lontani dal nostro.

L'autovelox è tra gli strumenti più temuti dagli automobilisti, soprattutto con l'arrivo della bella stagione quando si parte per le vacanze. Il report riguardante gli autovelox è stato pubblicato dal sito Zutobi ed ha analizzato i Paesi con le multe più severe per le violazioni del codice della strada, tra cui l'eccesso di velocità.

Sono state strutturate delle tabelle in cui figurano i dati relativi alle informazioni delle multe, limiti di velocità e limiti di tasso alcolemico. Il punteggio finale per ogni Paese è stato il risultato della media dei punteggi che ha ottenuto in ogni fattore in una scala di 10.

La Norvegia figura nel primo posto della classifica Top 10 dei paesi più severi, con un punteggio di 6,43 su 10. Le multe per eccesso di velocità possono raggiungere i 711 euro. Il paese meno costoso invece è la Repubblica Ceca, con multe per eccesso di velocità che partono da 19 euro. Ma per quanto riguarda il numero di autovelox? Il "premio" va all'Italia.

Sul nostro territorio ci sono ben 8.073 dispositivi di controllo della velocità, rispetto ai 4.014 del Regno Unito, 3.813 della Germania e 2.406 della Francia. Ultima la Slovacchia con soli 13 dispositivi in tutta la Nazione.

L'Albania si posiziona infondo alla classifica come paese più "economico" per le multe, con un punteggio di appena 1,82 su 10, il Paese delle aquile prevede una multa di appena 8 euro in caso di utilizzo del telefonino alla guida, 10 euro se si passa con il semaforo rosso, 20 euro per eccesso di velocità e 175 euro per la guida in stato di ebrezza. Per i limiti di tasso alcolemico invece l'Ugheria è il Paese più severo d'Europa, poi Reppublica Ceca e Slovacchia. Il Regno Unito invece è il più permissivo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS