Dove investono gli italiani, una ricerca Intesa Sanpaolo lo svela

Come stanno investendo gli italiani? A domandarselo, e a fornire una risposta, è Intesa Sanpaolo nell’indagine 2019 del Centro di ricerca e documentazione Luigi Einaudi sul risparmio e sulle decisioni finanziarie degli italiani.

Dal ricco dossier non mancano gli spunti di particolare interesse. A cominciare, ad esempio, dal fatto che la quota di risparmiatori italiani è salita al 52%, mentre i non risparmiatori si fermano al 48%. Per quanto concerne le modalità di investimento, gli italiani preferiscono puntare su prodotti sicuri, con elevata liquidità e rendimento di lungo termine.

È anche per i motivi di cui sopra che l’investimento preferito degli italiani è stato la casa, con il 90% dei risparmiatori che preferisce puntare proprio sul mattone. A conferma di ciò, si noti come ben il 63% dei patrimoni degli italiani sia costituito proprio da case, con una ricchezza complessiva media di 270 mila euro, suddivisa per 101 mila euro in ricchezza finanziaria e 169 mila euro in ricchezza immobiliare. La ricchezza complessiva media incrementa peraltro nel caso di laureati, professionisti e imprenditori, con i primi che hanno 355 mila euro, i gli altri che salgono a 384 mila euro.

Passiamo dunque al risparmio gestito, che interessa il 15,3% degli intervistati. Per quanto attiene le motivazioni di acquisto dei fondi comuni nel 2019, queste sono state la professionalità dei gestori (34,8%) e la diversificazione del rischio (25,5%). Complessivamente, il livello di soddisfazione verso il risparmio gestito è di oltre il 70%, che si dichiara abbastanza soddisfatto, mentre il 12,5% si dichiara addirittura molto soddisfatto. Tuttavia, solamente il 13,7% del campione dichiara di essersi dotato di un fondo pensione.

Nel 2019, infine, aumenta l’acquisto di prodotti di bancassurance, ramo vita o ramo danni. Bene anche i dati dei sottoscrittori di polizze e di forme di assicurazione e di welfare aziendale che sono rivolte a soddisfare i bisogni nei campi della salute (14,4%) e dell’invalidità nella vecchiaia (15,8%).

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Risparmio Gestito

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.