Net Zero Emissions, anche Nordea tra gli asset manager coinvolti

Nordea Asset Management ha confermato di essersi unito a un gruppo di 30 investitori, già firmatari del progetto Net Zero Asset Managers, con l’obiettivo di collaborare con i clienti per raggiungere l’obiettivo di zero emissioni entro il 2050, limitare il riscaldamento a 1,5 gradi e sostenere gli investimenti in linea con lo stesso obiettivo.

Gli obiettivi Net Zero Emissions

Come ricorda la stessa Nordea in un recente comunicato, nell’ambito di questa iniziativa, gli asset manager firmatari si sono infatti impegnati a:

  • lavorare in collaborazione con i clienti titolari degli asset per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione, con il target di zero emissioni entro il 2050 su tutti gli asset gestiti;
  • fissare un obiettivo intermedio per la quota di patrimonio da gestire in linea con il raggiungimento di zero emissioni nette entro il 2050;
  • riesaminare l’obiettivo intermedio almeno ogni cinque anni, al fine di aumentare la percentuale di AUM coperte fino a includere il 100% degli asset.

Evidentemente lieto di tale scelta Nils Bolmstrand, CEO di Nordea Asset Management, che ha commentato sottolineando come la società di gestione sia “entusiasta di essere un membro fondatore di questo importante gruppo, che sarà la naturale controparte dell’iniziativa Net Zero Asset Owner, e contribuirà a sostenere il settore dell’asset management nella sua necessaria evoluzione verso la piena conformità agli accordi di Parigi”.

Il lancio dell’iniziativa Net Zero Asset Managers, non a caso, arriva proprio in vista del quinquennale dell’accordo di Parigi, siglato sabato 12 dicembre.

Soddisfatta anche Stephanie Pfeifer, CEO dell’Institutional Investors Group on Climate Change eFounding, partner dell’iniziativa, che ha commentato come “spesso nel nostro settore si parla di punti di svolta, ma 30 dei principali gestori patrimoniali del mondo, con un patrimonio gestito di oltre 9.000 miliardi di dollari che si impegnano a raggiungere l’obiettivo di azzerare le emissioni di anidride carbonica entro il 2050 possono davvero contribuire a far pendere la bilancia a favore della transizione economica globale verso lo zero netto. Si tratta di un’ azione concreta, non di sole parole”.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Risparmio Gestito

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.