Skin ADV

Il nuovo smartphone di Samsung potrebbe essere con chiusura a conchiglia. Motorola a lanciato una moda?

Samsung

Da quanto scoperto da un utente, probabilmente anche Samsung potrebbe seguire l'idea del Motorola Razr lanciando uno smartphone a conchiglia.

Samsung Galaxy Fold 2 potrebbe avere un design simile a quello appena "tirato fuori" da Motorola con il RAZR. Questo è ciò che si sostiene in seguito alla scoperta di un utente su Twitter.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Molto probabilmente Motorola ha dato il via ad una vera è propria rivoluzione. Simpatico il fatto che questa rivoluzione riporti al passato, ai telefoni a conchiglia. Infatti l'azienda ha deciso di far rinascere il mitico RAZR, ovvero il suo famoso telefonino a conchiglia che ha fatto la storia dei primi anni 2000, dandogli nuova linfa sotto forma di smartphone e sfruttando la nuova tecnologia degli schermi pieghevoli. E' nato quindi uno smartphone a conchiglia. Dopo Motorola sono state Huawei e Xiaomi a mostrare interesse per questa soluzione e probabilmente nel prossimo futuro potrebbero essere intenzionate a seguire la scia del successo mediatico di Motorola. La medesima strada potrebbe essere percorsa anche dal colosso Samsung.

A quanto sembra, un utente avrebbe trovato un'animazione nella beta di ONE UI 2 che interesserebbe lo schermo secondario, ovvero il display dove gli utenti vedrebbero le informazioni necessarie nel momento in cui lo smartphone è chiuso su se stesso. La versione beta è la stessa che avrebbe confermato lo schermo a 120 Hz per Galaxy S11.

C'è anche dell'altro che è trapelato, ovvero la presenza di una batteria secondaria da 900 mAh, con codice identificativo EB-BF701ABY, che potrebbe essere la soluzione perfetta per alimentare un secondo display.

I possibili progetti di Samsung per il 2020 potrebbero essere quindi ben due: il primo è quello di un Galaxy Fold con design completamente rivisto, presentato in una seconda versione; il secondo prevede uno smartphone pieghievole nella versione della cara amata "conchiglia", di cui però ancora poco si sa, ma dovrebbe seguire le orme di Il, con un ritorno al passato con il concetto dei telefoni richiudibili.

Il 2020 quindi potrebbe regalare interessanti novità agli utenti. Non rimane che attendere ancora un pò, infondo manca poco per il nuovo anno.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro