Borsainside.com

Sky nel 2020 farà ingresso nel mondo della telefonia

Sky nel 2020 farà ingresso nel mondo della telefonia
© iStockPhoto

Sky annuncia il suo ingresso nel settore della telefonia e con ogni probabilità andrà a smuovere la concorrenza con pacchetti all inclusive

Pochi giorni fa Maximo Ibarra, Amministratore Delegato di Sky ha dato conferma alle voci che da tempo giravano a tal proposito: la società non si occuperà più solo del servizio di Pay TV, ma nel 2020 inizierà ad essere anche un operatore telefonico

Nonostante non sia stata ancora comunicata una data ufficiale, il prossimo anno (oramai alle porte) nel settore della telefonia ci potrebbero essere dei cambiamenti importanti. L'ingresso in campo di un colosso come Sky contribuirà senz'altro a modificare alcune dinamiche commerciali. E' certo che la società proporrà soluzioni per la telefonia fissa ma con molte probabilità in un secondo momento si muoverà anche nel settore mobile, infatti in Gran Bretagna esiste già Sky Mobile. Molto probabilmente offrirà tariffe all inclusive approfittando del canale Pay Tv che vedranno integrati i servizi premium con tutto il catalogo di trasmissioni tv, serie, film e format vari che hanno sempre caratterizzato il servizio Sky. Ma i cambiamenti per gli utenti sono tanti.

Sky si prepara all'ingresso nel mondo della telefonia servendosi del supporto di Fastweb e come detto prima, finalmente ne è stata data notizia ufficiale dall'AD Maximo Ibarra.

Ora grazie alla collaborazione tra Fastweb e Open Fiber questa è diventata certezza ed anche il CEO di Fastweb, Alberto Calcagno, è soddisfatto della nuova collaborazione venutasi a creare tra le due Società. La conferma è stata data nel nuovo quartier generale di Milano, Nexxt: "Saremo anche noi partner industriale di Sky. Da sempre noi vendiamo i nostri servizi a chi lo richiede e anche con Sky sarà così".

Una spinta importante per l'ingresso di Sky nel mondo della telefonia fissa è arrivata anche dal nuovo Amministratore Delegato Maximo Ibarra, in carica da circa sei mesi alla guida di Sky Italia, con un passato che lo ha visto muoversi e maturare esperienza in altri colossi come Wind e Telecom Italia. L'esperienza che il nuovo CEO ha maturato in questo settore permetterà di snellire parecchio l'ingresso di Sky nel settore della telefonia. L'intento è quello di riuscire a ricalcare Sky UK che già da tempo ricopre il ruolo di operatore telefonico.

Al momento non sono ancora stati rilasciati dettagli specifici sui tipi di offerta che Sky proporrà. Ma è certo che verrano coinvolti gli utenti abbonati di Sky TV, ma anche qui non si sa come. E' quasi scontato pensare che Sky proporrà soluzioni all inclusive che prevedano l'abbonamento tv unito al servizio di telefonia con prezzi vantaggiosi che probabilmente modificheranno la concorrenza del settore.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS