Borsainside.com

Il MWC 2020 non si farà. Ma gli smartphone verranno presentati ugualmente. Vediamo quali e come

Il MWC 2020 non si farà. Ma gli smartphone verranno presentati ugualmente. Vediamo quali e come

L'evento di Barcellona è stato cancellato a causa dell'emergenza coronavirus per cui molte case avevano già dato forfait. Ma i brand si riorganizzano per lanciare i loro nuovi device

La notizia è stata data poche ore fa tramite un comunicato lanciato da Jhon Hoffman, il CEO della società GSMA che organizza il Mobile World Congress 2020 in cui si annuncia l'annullamento dell'evento. A seguito di una riunione straordinaria il GMS Association ha stabilito che il MWC 2020 non si farà.

"With due regard to the safe and healthy environment in Barcelona and the host country today, the GSMA has cancelled MWC Barcelona 2020 because the global concern regarding the coronavirus outbreak, travel concern and other circumstances, make it impossible for the GSMA to hold the event. The Host City Parties respect and understand this decision. The GSMA and the Host City Parties will continue to be working in unison and supporting each other for MWC Barcelona 2021 and future editions. Our sympathies at this time are with those affected in China, and alla around the world."

E' stata LG ad aprire le danze delle assenze, da lì tante aziende, sia grandi che piccole, hanno seguito la scia a seguito dell'allarme Coronavirus che purtroppo ha già causato oltre 1000 morti e 42.000 infettati. Tra le assenze celebri c'erano Amazon, Facebook, Sony, Ericsson, Vivo e tante altre ancora.

Ad ogni modo, è vero che il Coronavirus ha lasciato indirettamente una voragine nel settore delle tecnologie ma è anche vero che si deve andare avanti, anche perchè le aziende avevano preparato i loro prodotti di punta per presentarli all'evento di Barcellona. Prodotti che dovranno essere comunque presentati e messi in commercio ed infatti le aziende sono corse ai ripari organizzando in proprio le presentazioni dei loro gioiellini.

Sony è stata la prima a muoversi autonomamente già dal momento in cui aveva dato notizia della sua assenza all'evento. Infatti ha programmato per il 24 febbraio alle 8e30 italiane la presentazione delle novità Xperia che avverrà in diretta Youtube sul canale ufficiale. Sarà presentato il primo device Sony 5G, dovrebbe chiamarsi Xperia 2.

Anche in casa Realme si andrà di streming che avverrà da Madrid. Il protagonista della presentazione sarà il nuovo Realme X50 Pro 5G, sempre per la data del 24 febbraio. Orario ancora da comunicare.

Oppo aveva in piano la presentazione della sua punta di diamante: Oppo Find X2 per il 23 febbraio. Presentazione che slitterà di alcune settimane. Dovrebbe avvenire a marzo infatti.

Xiaomi stava arrivando a Barcellona con i tanto chiacchierati Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro. La presentazione dovrebbe slittare giusto di qualche giorno rispetto alla data del 23 febbraio che era stata prefissata. Sugli scaffali arriverà prima in Cina per poi coinvolgere anche l'Europa.

Nokia presenterà le sue novità con una serie di eventi appositamente dedicati, chiamati Nokia Live, dove si rivolgerà direttamente ai consumatori. Ma ancora non ha comunicato date ufficiali.

Tra febbraio e marzo dovrebbero arrivare anche le novità LG, la prima azienda a rinunciare al MWC 2020, che dovrebbe svelare il G9 ThinQ e il V60 ThinQ.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS