Borsainside.com

Huawei P40, p40 Pro e P40 Pro+: Huawei lancia le sue tre punte di diamante

Huawei P40, p40 Pro e P40 Pro+: Huawei lancia le sue tre punte di diamante

Finalmente arrivano i top di gamma Huawei. Non più solo uno ma ben tre versioni. Vediamole

Huawei ha appena lanciato il suo tridente di smartphone top di gamma: il P40, P40 Pro e P40 Pro+. Concorrenza diretta a Samsung che ha appena lanciato i suoi S20. Punto forte di questi smartphone, ancora una volta è il comparto fotocamera, anche perchè si prova a non far pesare il fatto che il software sia stato privato del Play Store di Google, che, per quanto Huawei si stia muovendo in maniera pesante per non far pesare questa assenza, questa potrebbe essere ancora una nota stonata per alcuni utenti.

Ma vediamo nello specifico come sono fatti questi 3 top di gamma:

Huawei P40

  • Schermo da 6,1" OLED, 1.200 x 2.340 pixel, 431 ppi
  • Processore Kirin 990 5G con GPU ARM Mali-G76MP16
  • RAM da 8 GB
  • Memoria interna da 128 GB espandibile tramine nano SD fino a 256 GB
  • Fotocamera posteriore: principale da 50 megapixel, grandangolo da 16 megapixel, zoom ottico 3x
  • Fotocamera anteriore da 32 megapixel con sensore per profondità ed HRD+
  • Connettività: dual nano SIM 5G, Dual 4G, wi-fi, 801.11 ac(2,4/5 GHz), Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, NFC
  • Batteria da 3.800 mAh con ricarica rapida a 22,5 W

Questo dispositivo riesce ad avere delle cornici sottilissime grazie al sistema Huawei Acoustic Display: in pratica il suono viene emesso direttamente dallo schermo. Questa soluzione è stata già adottata su altri modelli.

Degno di nota lo zoom digitale da 30X supportato dalla tecnologia Super Sensing per riuscire a catturare più luce e quindi più dettagli e la fotocamera frontale doppia con sensore ToF.

Huawei P40 Pro

  • Schermo da 6,58" OLED QHD+, 1.200 x 2.640 pixel, 475 ppi a 90Hz
  • Processore Kirin 990 5G con GPU ARM Mali-G76MP16
  • RAM da 8 GB
  • Memoria interna da 256 GB UFS con possibilità di espansione tramine nano SD fino a 256 GB
  • Fotocamera posteriore: principale da 50 megapixel "UltraVision"; grandangolo da 40 megapixel per Time Lapse in 4K e Slow Motion fino a 7.680 fps; zoom ottico 5X da 12 megapixel; sensore ToF
  • Fotocamera frontale da 32 megapixel con sensore di profondità e HRD+
  • Connettività: dual nano SIM 5G, Dual 4G, wi-fi, 801.11 ac(2,4/5 GHz), Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, NFC
  • Batteria da 4.200 mAh con ricarica rapida a 40W e possibilità di ricarica wireless a 27W

Per questo modello lo zoom digitale Super Sensing raggiunge i 50X e ci sono anche altre funzioni. Come ad esempio AI Golden Snap che riesce a rimuovere i passanti nelle foto, i riflessi e migliora la foto in generale. Stando a quanto dichiarato da Huawei la fotocamera è in grado di riconoscere 31 diversi punti del corpo umano e 97 punti del volto, proprio al fine di ottimizzare al massimo ogni scatto. Il sensore della fotocamera principale è il più grande mai montato su uno smartphone finora: 1/1,28"

Ottima nota anche la ricarica rapida wireless e la presenza del wi-fi 6 oltre al supporto per le eSIM.

Va fatto notare anche che il dispositivo è resistente all'acqua secondo lo standard IP68 ed ha l'uscita video tramite USB-C 3.1. Il display ha un design curvo ai lati ed ha un refresh rate a 90Hz.

Osservando da vicino le fotocamere possiamo vedere che la modalità notturna è stata ulteriormente migliorata, così com'è avvenuto per la modalità ritratto. Ci sono anche delle nuove modalità, come ad esempio quella che rimuove i riflessi dei vetri quando si scatta attraverso una finestra ad esempio. Zoom molto efficente sia per chiarezza d'immagine sia per la stabilizzazione elettronica che è stata migliorata.

Fotocamera frontale accompagnata da un secondo sensore per l'effetto bokeh. 

Huawei P40 Pro+
È l'evoluzione del P40 Pro. Le differenze, importantissime, stanno ad esempio nel corpo, che sarà in ceramica, quindi si tratta di un materiale più pregiato oltre che più costoso; poi in questo caso lo zoom ottimo può raggiungere i 10X con sensore da 8 megapixel ed ha poi un secondo zoom da 3X. In totale ci sono 5 fotocamenre posteriori. Questo modello sarà disponibile in Italia non immediatamente ma solo in un secondo momento. Sarà possibile effettuare la ricarica wireless con accessorio originale fino a 40W.

Prezzi
Il Huawei P40 costa 799,90€, il P40 Pro costa invece 1.049,90 €. Si possono prenotare gli smartphone già da ora e sarà possibile farlo fino al 6 aprile. Ufficialmente saranno disponibili a partire dal 7 aprile 2020.

Tutti i possessori di P40 e P40 Pro avranno 50 GB di spazzio su Huawei Cloud e 10 film o 50€ da spendere su Huawei Video, a questo si aggiungano anche 3 mesi gratis su Huawei Music.

Huawei P40 Pro+ in Europa ha un prezzo di 1.399€ e dovrebbe essere lanciato a giugno. Per il mercato italiano invece non c'è ancora una data ufficiale e nemmeno un prezzo.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS