Skin ADV

YouTube Shorts: Google lancia la concorrenza a TikTok

YouTube Shorts: Google lancia la concorrenza a TikTok

YouTube lancia la sfida a TikTok. Sarà una nova funzione dell'app di YouTube e arriverà a breve. Vediamo come sarà

Google vede l'ondata e prova a prendersi una parte di quel miliardo di utenti di quel fenomento del momento chiamato TikTok. Stando a quanto riportato da "The Information", un giornale online, sembra che YouTube stia per lanciare una nuova sezione chiamata "Shorts" con il chiaro intento di fare concorrenza a TikTok.

Le prime voci non parlano di un'app a parte, ma di una sezione appositamente dedicata all'interno dell'app di YouTube per creare video brevi. La piattaforma video più famosa del mondo ha un enorme vantaggio su TikTok: un'infinita libreria digitale, sulla quale già detiene i diritti di riproduzione, che potrà essere utilizzata come sottofondo per i video prodotti con Shorts. Oltre a questo, YouTube, forte dei suoi numerosi anni di carriera, può far leva sulla sua maggior esperienza e quindi maggior credibilità e trasparenza, polemiche che hanno accompagnato la velocissima scalata di TikTok che si è diffuso come un lampo. Sempre secondo The Information, YouTube Shorts dovrebbe essere lanciata entro la fine del 2020, ma ancora non c'è una data ufficiale.

Come sarà YouTube Shorts
Dalle informazioni che è riuscito a raccogliere The Information, sembra che tra le righe dell'attuale versione di YouTube ci siano dei codici che che facciano riferimento a Shorts. Analizzando questi codici emerge che sarà possibile scegliere la velocità di esecuzione del video: "Normal" (1X), "Fast" (2X), "Slow"(0,5). La musica che accompagnerà il video, ovviamente verrà scelta dall'utente, il quale, proprio grazie all'enorme archivio di YouTube Music, potrà scegliere da una lista veramente infinita. Non ci sono informazioni sulla durata dei video Short e non ci saranno classifiche per questi contenuti.

Crescita esplosiva di TikTok
Mentre gli altri si muovono per cercare di capire come rallentare la crescita di TikTok, la famosa piattaforma cinese che cattura soprattutto i giovanissimi, sembra non conoscere alcun freno. TikTok è stata lanciata nel 2016 in Cina ed in principio si chiamava Musical.ly. Ma successivamente venne acquisita da Bytedance e cambiò nome. Venne così rilanciata su scala internazionale e da li l'app ha iniziato a coinvolgere milioni di utenti in tutto il mondo. A fine 2019 TikTok vantava un miliardo di utenti effettivi iscritti alla propria piattaforma.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS