Borsainside.com

Truffa dello squillo: 1,5 euro al secondo

Truffa dello squillo: 1,5 euro al secondo

Stanno aumentando le segnalazioni di coloro i quali dichiarano di essere stati truffati tramite delle chiamate ricevute dall'estero. Chiamate che costano davvero care sui nostri conti telefonici. Vediamo come sono e come difenderci

Fate attenzione, una truffa con chiamate con prefisso estero, di solito dalla Tunisia o dalla Gran Bretagna, sta mietendo numerose vittime. A quanto pare, l'epidemia del coronavirus non ha messo in lockdown i truffatori, che invece hanno addirittura incrementato la loro attività, forse anche spinti dal maggior tempo libero da trascorrere a casa ed a testimoniarlo ci sono anche i dati ufficiali. In questi giorni sono arrivate numerose segnalazioni e creati anche numerosi post sui social con annessi commenti, riguardanti alcune telefonate ricevute dalla Tunisia che invitano subdolamente a richiamare il numero. Attenzione! Sono dei numeri a pagamento e già richiamandoli con un solo squillo, potreste ritrovarvi con 1,5 euro addebitati sul credito telefonico.

Come funziona la truffa
Il meccanismo è abbastanza semplice. Sul vostro telefono arriva una chiamata da un numero estero, giusto un paio di squilli per prendere la vostra attenzione. A quel punto l'utente, incuriosito, prova a richiamare il numero. Ed è in questo momento che la truffa entra in azione. Infatti già dopo il primo squillo c'è la risposta, seguita da pochi secondi di silenzio e poi la telefonata cade. Solo con questo piccolo gesto riescono a fregare, è il caso di dirlo, un paio di euro dal nostro conto telefonico. Vi starete chiedendo come difendervi da queste truffe: basta usare alcune funzioni del nostro smartphone. Vediamo insieme.

Truffa Wangiri
Questo tipo di truffa nello specifico si chiama "Wangiri" e il sistema utilizzato è quello del ping call. Non è sicuramente una truffa di nuova concezione, infatti va avanti da anni ormai. Purtroppo i risultati sono sempre stati ottimi, per i truffatori. Ormai il copione è sempre lo stesso e ben collaudato: si riceve la chiamata con un profilo estero, spesso dalla Tunisia (+216), ma ci sono episodi avvenuti anche con telefonate provenienti dalla Gran Bretagna, Kosovo e altri paesi dell'Est Europa.

La telefonata dura appena uno squillo, giusto per catturare l'attenzione dell'utente. In genere, ricevere una chiamata da uno sconosciuto ed oltretutto dall'estero, fa aumentare la curiosità. Infatti in tanti poi richiamano per sapere chi li ha cercati. Ed è esattamente quello che vogliono i truffatori, farvi cadere in questo tranello in cui l'esca è lo squillo che ricevete. Appena farete partire la chiamata riceverete subito la risposta, ma dall'altra parte non ci sarà nessuno e la chiamata si concludera dopo pochissimi istanti di silenzio. Qualcuno è portato a pensare che si possa trattare di uno scherzo, ma poi andando a controllare il conto telefonico si scopre che sono stati addebbitati 3, 4 o 5 euro. Il costro della chiamata infatti è di ben 1,5 euro al secondo. Avete capito benissimo: al secondo!

Come difendersi
Partiamo col precisare che una tecnica affidabile al 100% non esiste, ma aiutandosi con alcuni strumenti dello smartphone e con un pò di astuzia si limitano tranquillamente le probabilità.

Prima cosa da fare: quando riceviamo la telefonata da un numero estero la prima cosa da fare è quella di evitare di richiamarlo immediatamente. Ma quello che dovremo fare sarà inserire il numero sul web e fare una ricerca per capire se si tratta di un numero affidabile o già segnalato. E già a questo punto dovreste capire se si è trattato di un tentativo di truffa o meno.

Secondo suggerimento: sia Android che iOS permettono di bloccare i numeri di telefono. Qualora doveste ricevere delle telefonate da uno di questi numeri-truffa, vi basterà inserirli nella black list e così non potrete più ricevere chiamate in futuro da quei numeri perchè il vostro smartphone le bloccherà in automatico.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS