Borsainside.com

Telegram per Android, aggiunto il supporto alle videochiamate

Telegram per Android, aggiunto il supporto alle videochiamate

Con la versione 7.0 sarà possibile effettuare videochiamate su Telegram. Ecco come funzionano e come avviarle

Ora anche su Telegram sarà possibile effettuare delle videochiamate, grazie all'aggiornamento della versione beta di Telegram per Android alla versione 7.0.

Tra le varie app di messaggistica, Telegram si è sempre distinta per il lancio di funzionalità innovative, come ad esempio quella dei messaggi a tempo che, dopo un certo lasso di tempo, si auto cancellano. L'unica "pecca" dell'app sembrava essere proprio l'impossibilità di effettuare videochiamate, ma ora anche questo piccolo dettaglio è stato sistemato.

Lo stesso creatore dell'app, Pavel Durov, lo aveva annunciato tempo fa, ed ora questa funzione è stata finalmente aggiunta, anche se per il momento solo per la versione beta.

Se tutti i test dovessero dare esito positivo, allora la funzione verrà estesa anche alla versione stabile. In questo modo Telegram diventerà un'app completa sotto tutti i punti di vista.

Come si effettuano le videochiamate su Telegram?

Il funzionamento delle videochiamate su Telegram è molto semplice poiché è praticamente identico a quello di qualsiasi altra app di messaggistica.

Anche l'interfaccia è molto semplice da utilizzare. Si può passare dalla fotocamera interna a quella esterna, disattivare il microfono e attivare o meno la modalità video.

Ma vediamo nel dettagio come avviare una videochiamata su Telegram. Se si ha un minimo di dimestichezza con l'app non si incontrerà alcun problema, poiché la procedura è, come già detto, molto semplice.

Per avviare una videochiamata, basta infatti aprire la chat e cliccare sui tre puntini in alto a destra per aprire il menu a tendina. Tra le varie voci presenti, basterà cliccare su quella della videochiamata e così quest'ultima verrà avviata.

Al momento la funzionalità è disponibile solo per la versione beta di Android grazie all'aggiornamento con la versione 7.0. Per ottenerla, gli utenti dovranno scaricarla online secondo il classico iter di aggiornamento delle applicazioni.

Per poter effettuare una videochiamata, inoltre, è chiaro che entrambi gli utenti debbano avere l'app aggiornata alla versione 7.0 o superiore.

Primi problemi riscontrati dagli utenti

Trattandosi di una versione beta, la funzione non è ancora molto stabile. Moti utenti infatti hanno riscontrato dei problemi.

Alcuni hanno notato che durante le videochiamate spesso l'audio usciva dalla capsula auricolare e non dall'altoparlante. Inoltre manca un comando preciso per richiamare la visualizzazione Picture in Picture (PiP), per rimpicciolire la videochiamata e continuare ad utilizzare il telefono con la chiamata aperta in background.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS