Borsainside.com

Asus Zenfone 7 e Zenfone 7 Pro: ipotesi su caratteristiche e prezzi

Asus Zenfone 7 e Zenfone 7 Pro: ipotesi su caratteristiche e prezzi

Asus annuncia l'arrivo di due nuovi smartphone top di gamma 2020 ma lowcost. Ecco le caratteristiche dei due modelli

In seguito all'arrivo del ROG Phone 3 a inizio estate, Asus ora annuncia l'uscita del suo nuovo smartphone top di gamma 2020, lo Zenfone 7, disponibile anche in versione Pro. Il nuovo dispositivo verrà rilasciato il 26 agosto, come confermato dalla stessa Asus, e fornirà alte prestazioni seppur ad un prezzo contenuto.

Purtroppo le informazioni rilasciate dall'azienda sul nuovo smartphone sono ben poche, e questo lascia parecchio spazio alle ipotesi. Molti appassionati ritengono che lo Zenfone 7 sarà dotato del SoC Qualcomm Snapdragon 865, mentre la versione Pro avrà lo Snapdragon 865+, del tutto identico al primo ma con una frequenza di clock maggiore.

Inoltre in un teaser, Asus ha confermato il ritorno della fotocamera "flip".

Alcune informazioni raccolte dal sito di benchmarking Geekbench, però, stanno facendo sorgere non pochi dubbi sulle ipotesi fatte sino a questo momento su entrambi i dispositivi Asus.

Sul sito, infatti, si legge che recentemente è stato testato un nuovo dispositivo Asus, identificato col nome "ASUS_I002D", che a quanto pare presenta parte delle caratteristiche dello Zenfone 7 e parte della versione Pro.

Ipotesi sui nuovi modelli Asus

Al momento le ipotesi più accreditate sostengono che, come la maggior parte degli smartphone top di gamma 2020, lo Zenfone 7 sia dotato di SoC Snapdragon 865 e che la variante, così come tutte le altre versioni Pro o Plus, sia dotata dell'865+.

Si suppone, inoltre, che la versione di base abbia 8 GB di RAM, mentre la Pro dovrebbe presentare 12 GB di RAM.

Al momento però non sono state ancora fatte delle supposizioni né per quanto riguarda la dimensione e la tecnologia dello schermo, né su altre caratteristiche tecniche.

Lo smartphone testato è il nuovo Zenfone 7?

Alcuni dubbi sorti riguardano anche l'ASUS_I002D, testato su Geekbench. Secondo i dati presenti sul sito, il modello presenta un Soc da 3,09 GHz di clock e 8 GB di RAM.

Si tratta quindi di una fusione delle teorie esposte fino ad ora, perché stando a questi dati lo smarphone presenterebbe il clock dello Snapdragon 865+, che dovrebbe essere utilizzato per lo Zenfone 7 Pro, e la RAM che invece dovrebbe essere montata sullo Zenfone 7 normale.

Quanto costeranno i nuovi modelli Asus?

Per quanto riguarda i prezzi di entrambi gli smartphone, alcune informazioni sono state fornite da Roland Quandt di WinFuture.

A quanto pare il giornalista avrebbe confermato, seppur indirettamente, che la versione Pro avrà 8 GB di RAM, mentre quella standard ne avrà 6 GB. Inoltre egli stesso ha ipotizzato che entrambi i modelli potrebbero essere dotati dello Snapdragon 865+.

Sia lo Zenfone 7 che la versione Pro avranno una grossa batteria da 5.000 mAh. Sempre secondo Quandt la versione 6/128 GB verrà lanciata ad un prezzo di 499 euro, mentre quella 8/256 GB costerà 549 euro.

Al momento si tratta solo di supposizioni. Per avere delle certezze sulle caratteristiche dei nuovi modelli Asus, infatti, non ci resta che aspettare ancora qualche giorno.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS