Borsainside.com

Google Maps: nuovo aggiornamento con i semafori

Google Maps: nuovo aggiornamento con i semafori

Con il prossimo aggiornamento di Google Maps arrivano i semafori segnalati in prossimità degli incroci. Ecco come funziona e per cosa può essere utile

Da alcuni mesi ormai si parla dell'arrivo dei semafori su Google Maps, i quali dovrebbero essere segnalati agli incroci, ma solo ora un numero considerevole di utenti può finalmente utilizzare questa attesa funzionalità. Infatti, man mano che l'app viene aggiornata negli Stati Uniti, stanno iniziando a comparire le iconcine di piccoli semafori laddove questi sono presenti.

Anche se questa nuova funzione non è ancora accessibile a tutti, già dall'ultimo aggiornamento rilasciato per Google Maps, sempre più persone potranno averne accesso. Si tratta di una funzionalità che verrà attrivata automaticamente, non dipende dalle impostazioni del signolo utente, esattamente come già accadde con Apple Maps, quando lanciò la novità con l'aggiornamento per iOS 13. Quest'ultima novità, con l'indicazione dei semafori, fornirà ai guidatori un ulteriore supporto per aiutare gli automobilisti ad orientarsi al meglio nella percorrenza delle strade.

Come funzionano i semafori su Google Maps
Una volta scaricato l'ultimo aggiornamento di Google Maps, alcuni utenti hanno notato la comparsa di un nuova piccola icona a forma di semaforo in corrispondenza, ovviamente, di alcuni incroci. Il rollout della nuova funzione introdotta da Google sul proprio navigatore era già iniziato un paio di mesi fa, ma in questi ultimi giorni sono cresciuti gli utenti che segnalano l'arrivo dell'ultima novità sul loro smartphone. Rispetto alle prime segnalazioni ricevute, non sembra ci siano state delle variazioni nell'aspetto dell'icona a forma di semaforo. Le icone compaiono al centro degli incroci e si adattano in modo automatico alla grandezza della mappa ed al cambio di dimensioni della stessa che avviene in fase di guida.

Le icone dei semafori appaiono sia quando si sta visualizzando una mappa per consultarla semplicemente, sia in fase di navigazione attiva, mentre ci si sta spostando, dando così la possibilità al guidatore di potersi orientare meglio con ulteriori putni di riferimento ma anche offrendo la possibilità di comprendere il motivo di eventuali rallentamenti o del traffico fermo proprio in prossimità di un incrocio. Ad ora questa nuova funzionalità è stata segnalata come attiva sono negli Stati Uniti, ma con i prossimi aggiornamenti che arriveranno a breve dovrebbe essere distribuita anche nel resto del mondo.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS