Borsainside.com

Apple: arrivano i nuovi Apple Watch 6 e iPad

Apple: arrivano i nuovi Apple Watch 6 e iPad

Nell'attesissimo evento tenutosi ieri, 15 settembre, presentati il nuovo smartwatch ed il nuovo iPad

Giornata molto importante, quella di ieri, in casa Apple e per tutti i fan del marchio della mela. Infatti ieri Apple ha presentato i nuovi Apple Watch e dei nuovi aggiornamenti per gli iPad con un evento organizzato direttamente nella sede di Cupertino, in California. Visti i tempi che corrono, l'evento è stato organizzato senza pubblico ed ha avuto diversi presentatori, oltre a Tim Cook, il CEO dell'azienda.

Come già si sapeva, Apple non ha presentato i suoi nuovi iPhone in questo evento, in quanto, a causa del covid, ha subito dei ritardi. Ma per i suoi smartphone dovrebbe esserci un evento dedicato entro qualche settimana.

Apple Whatch Series 6
Il nuovo Apple Watch riprende lo stesso design delle ultime due versioni. In questa nuova generazione è stato integrato qualche sensore in più, come ad esempio quello per poter misurare il livello di ossigeno presente nel sangue. L'orologio effettua la misurazione in modo automatico più volte nel corso della giornata, ma volendo, su esigenza personale, si può effettuare una misurazione tramite l'app in qualsiasi momento e occorrono appena 15 secondi per avere il risultato. Presente, ovviamente, anche il sensore del battito cardiaco, ma questa non è una novità.

L'azienda ha annunciato l'avvio di tre progetti di ricerca con alcuni studi scientifici degli Stati Uniti, i quali utilizzeranno i suoi smartwatch per eseguire degli studi sull'asma, sui problemi cardiaci e sugli effetti del covid-19, malattia che in alcuni casi si manifesta con gravi sintomi all'apparato respiratorio.

Il nuovo smartwatch è equipaggiato con un processore S6 che è 20 volte più veloce rispetto al precedente, impiegato già dalla Series 4 e modificato leggermente nella Series 5. Nel modello appena presentato è stata migliorata la velocità di carica: 90 minuti per essere caricato al massimo e con un'autonomia di 18 ore.

Il display del nuovo Series 6 è due volte e mezza più luminoso della versione precedente e ciò faciliterà la lettura di notifiche e app sotto la luce diretta del sole. In questa versione è stato aggiunto anche un altimetro in modo da poter sapere in tempo reale la quota a cui ci si trova e questo potrebbe tornare molto utile per chi fa escursionismo in montagna.

La cassa dell'orologio sarà disponibile in colorazione argento, grigio siderale, alluminio color oro e blu, con dei nuovi cinturini.

I nuovi Apple Watch Series 6 saranno acquistabili a partire dal 18 settembre ad un prezzo di partenza di 439 euro per la versione senza connessione cellulare; 539 euro per la versione che potrà conettersi alla rete cellulare direttamente senza dover passare da un iPhone.

Apple Watch SE
Apple ha lanciato anche una versione economica dei suoi smartwatch, che si potrebbe considerare con l'erede della Series 3. Gli Apple Watch SE hanno diverse funzioni in comune con i nuovi Series 6, ma non hanno la possibilità del quadrante sempre attivo, che si attiverà quando il polso viene ruotato e non ci sarà nemmeno il sensore per la rilevazione dei livelli di ossigeno nel sangue. Assente anche la funzione di poter effettuare un elettrocardiogramma completo, che era stata introdotta con la Series 4.

Il processore degli Apple Watch SE è quello utilizzato sulla Series 5, che ha una potenza di calcolo superiore del doppio rispetto alla Series 3 e rispetto a questa anche il quadrante è più ampio, del 30%. Questo perchè il design usato è quello della Series 5.

Il concetto dell'Apple Watch SE è quello di offrire gran parte delle funzionalità degli Apple Watch ma ad un prezzo più contenuto, che sarebbe più o meno il concetto degli iPhone SE. Infatti il modello base sarà disponibile a 309 euro e invece 359 euro per il modello che potrà collegarsi direttamente alla rete cellulare. Anche questo Apple Watch SE sarà disponibile a partire dal 18 settembre.

Niente alimentatore
Tutti gli Apple Watch messi in vendita da questo momento non avranno nessun alimentatore in dotazione, ma nella confezione si troverà solo il cavo magnetico per la ricarica da collegare ad un alimentatore che già si possiede. Con questo sistema Apple dichiara di voler ridurre il proprio impatto ambientale, perchè, infatti, la casa dichiara che in questi anni tutti abbiamo accumulato in casa una serie di alimentatori di vario tipo che possono essere tranquillamente riutilizzati. Potrebbe essere adottata la stessa politica per i nuovi iPhone, ma per ora non ci sono ancora conferme.

iPad Air
Novità anche sul versante iPad Air, il tablet intermedio che si posiziona tra gli iPad base e gli iPad Pro. Questa versione ha un design molto simile a quello degli iPad Pro. I bordi sono stati resi più sottili ed il sensore di impronte digitale è stato posizionato sul tasto di accensione, in modo da avere più spazio libero nella parte frontale del dispositivo.

Il display è da 10,9 pollici ed il tablet è stato equipaggiato con un processore A14 Bionic che permette al nuovo iPad Air di essere più veloce del 40% rispetto al modello precedente. È stata inserita una porta USB che dovrebbe rendere più versatile questo modello in modo da poterlo usare con dispositivi esterni più facilmente.

È dotato di fotocamera posteriore da 12 megapixel, invece la fotocamera frontale è da 7 megapixel. Il tablet è compatibile con Apple Pencil per poter scrivere e disegnare sullo schermo ed è compatibile anche con altri accessori disponibili per iPad Pro.

Il prezzo di partenza del nuovo iPad Air è di 669 euro e sarà disponibile da ottobre nelle colorazioni argento, grigio siderale oro rosa, verde e celeste.

E i nuovi iPhone?
Come Apple aveva già annunciato ad inizio estate, quest'anno i nuovi iPhone non verranno presentati a settembre come avvenuto negli ultimi anni. Ritardo motivato con i contrattempi dovuti alla pandemia. Ma i nuovi iPhone saranno comunque presentati fra qualche settimana con un altro evento. Ancora non è stata comunicata alcuna data ufficiale.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS