Borsainside.com

Google: arriva il nuovo Chromecast, ma non è proprio un Chromecast

Google: arriva il nuovo Chromecast, ma non è proprio un Chromecast

Si tratta di un Android TV, ma si chiama Google TV. Vediamo cosa migliora e le novità

Il nuovo Chromecast di Google è stato appena presentato, dopo anni di assenza di un nuovo device di questa famiglia. Ma non è un Chromecast, ma un dongle con Android TV che è però stato rinominata Google TV. Cambiare tutto per non cambiare nulla, fondamentalmente.

Difatti ci troviamo di fronte ad un dongle 4K HDR Dolby Vision con Android TV e le funzioni di casting, ma con una nuova interfaccia che dovrebbe rinnovare quella a cui siamo abituati. La novità principale è la watchlist, cioè la lista di contenuti che volete guardare, ma che non tutti provengono dalla medesima applicazione. Che si tratti di Netflix, YouTube o di altro, quando aggiungerete un contenuto alla lista ve lo ritroverete nella home di Google TV. Organizzazione, questa che ha una sua precisa logica di praticità, in questo modo ci saranno suggerimenti più affidabili, visto che si possono basare su una più ampia forbice di contenuti.

Un'altra novità introdotta è lo screensaver che può essere una cornice digitale con contenuti presi da Google Foto. In pratica si tratta di una modalità simile all'Ambient Mode che Samsung usa sui suoi televisori, da The Frame in giù, solo che questi ultimi sono stati ottimizzati per poter rimanere accesi ma con un basso consumo di energia. Nel caso di Chromecast, essendo un apparecchio esterno al televisore, questo non andrà a modificare, in questo caso a ridurre, i consumi soliti della nostra TV.

Passando al telecomando, questo presenta il pulsante per Assistant che a quanto sembra è stato migliorato per quanto riguarda l'interazione con i contenuti ed inoltre troviamo anche i tasti specifici dedicati a YouTube e a Netflix, oltre ad un pad direzionale e poco altro. Tramite l'assitente avrete la possibilità di controllare gli altri dispositivi connessi in casa, anche il flusso video del vostro campanello smart, come si può evincere da questo video pubblicitario.

Importante da dire: occorre necessariamente usare l'alimentatore. Infatti il dispositivo non si potrà alimentare solo tramite la porta USB del vostro televisore. I colori in cui sarà disponibile sono bianco ghiaccio, pesca e azzuro cielo. Chromecast con Google TV si può acquistare in pre-ordine a 69€ e sarà disponibile da metà ottobre per il nostro mercato, comprese le principali catene di elettronica come Unieuro, Mediaworld, TIM, Euronics, Expert e Trony, ma solo nella colorazione bianco ghiaccio.

In pratica Chromecast con Google TV va a rimpiazzare Chrome Ultra sul Google Store, ma con qualche carenza. Infatti, è bene far notare che Chromecast Ultra è l'unico modo per poter giocare a Stadia sul nostro televisore, invece Chromecast con Google TV non sarà in grado di supportare Stadia da subito, ma solo a partire dal 2021. Sembra che occorra più lavoro del previsto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS