Telegram: arrivano una valanga di novità importantissime

Telegram: arrivano una valanga di novità importantissime

Tante le novità introdotte con l'ultimo aggiornamento: dalle chat vocali alla pubblicità in app in arrivo in futuro.

Dicembre 2020 è un mese di forti novità per Telegram. Arriva infatti un aggiornamento che probabilmente è il più sostanzioso di tutti. La novità principale dell'aggiornamento sono le chat vocali. Si tratta di un nuovo strumento che può essere sfruttato in tanti modi diversi: per la didattica a distanza, per il classico svago e anche per call di lavoro.

Un'altra novità rigurdante l'aggiornamento di dicembre per Telegram sono gli stiker animati, la possibilità di archiviare i dati sulla scheda SD dello smartphone, nuove animazioni e la possibilità di poter modificare agevolmente le immagini all'interno dell'app. Su iOS ci sarà anche la possibilità di far leggere i messaggi ricevuti da Siri. Insieme all'aggiornamento arriva anche il messaggio del fondatore dell'app, Pavel Durov: dal 2021 Telegram inserirà pubblicità e delle funzioni premium per poter sostenere i costi sempre maggiori, ma l'esperienza della piattaforma non verrà stravolta da queste novità.

Telegram: chat vocali
Come abbiamo già detto, la novità più importante saranno le chat vocali. In pratica è un specie di canale audio parallelo alle chat di testo.

Non si tratta di qualcosa come le chiamate di gruppo, perchè in questo caso si ha maggiore flessibilità. Infatti l'utente in qualsiasi momento può tornare alla chat di testo, o anche ad altre app addirittura, lasciando la chat vocale attiva sullo sfondo.

Quando è attiva una chat vocale in un gruppo, comparirà una barra in alto che mostra chi sta parlando, invece se si deciderà di mettere la chat sullo sfondo, perchè intanto bisogna utilizzare altre app o fare altro sullo smartphone, comparirà il comando del microfono per attivarlo e disattivarlo.

Sui dispositivi Android l'utilizzo della chat vocale è reso molto intuitivo da un comodissimo widget, invece nella versione per PC o Mac si potrà scegliere un tasto a cui dare la funzione "push-to-talk". Alle chat vocali di gruppo non c'è limite di partecipanti, si può essere anche in centinaia, il vero limite sarebbe la buona educazione di tutti gli utenti.

Altre novità
Ma le chat vocali non sono l'unica novità che arriva con l'ultimo aggiornamento. Infatti anche gli stiker sono stati ottimizzati ed ora hanno una risoluzione illimitata. Nella versione per Android sono anche arrivate nuove animazioni.

Sempre sulla versione Android è possibile modificare una foto che è già stata inviata applicandole effetti, stiker o disegni, invece per la versione iOS sarà possibile rimandare la foto modificata. Queste due funzioni prima erano disponibili solo su Android o solo su iOS, finalmente sono state integrate su entrambe le piattaforme.

Inoltre, gli utenti Android potranno spostare i dati delle chat su una scheda SD.

Telegram con la pubblicità
Ultima novità, la più evidente, è quella dell'arrivo della pubblicità su Telegram. Infatti ci saranno annunci pubblicitari ed alcune funzioni dell'app saranno a pagamento. Con questa novità si inizierà nel 2021, così come annunciato dal fondatore di Telegram, Pavel Durov.

Durov precisa da subito che tutte le funzioni che ad oggi sono gratis su Telegram, continueranno ad esserlo, saranno a pagamento alcune funzioni business. Ci saranno anche dei set di sticker premium. Infine, la pubblicità non sarà inserita nelle chat personali o di gruppo, ma soltanto nei canali, al fine di poter meglio sostenere le spese sempre maggiori dell'app.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS