Un app salverà il certificato del Vaccino Covid-19. Ecco quale

Un app salverà il certificato del Vaccino Covid-19. Ecco quale

In previsone della vaccinazione di massa contro il coronavirus è stata sviluppata un'app che certifica chi ha ricevuto la sua dose

Grazie ad un'App statunitense, nata grazie alla startup Healthvana, che ha messo a punto un sistema per conservare sul proprio smartphone tutte le informazioni relative alla somministrazione del vaccino contro il Covid-19, sarà possibile avere il certificato della vaccinazione a porta di mano.

Ad poco più di un anno dallo scoppio della pandemia , che ha messo in ginocchio l'economia del intero pianeta, grazie a queste innovazioni tecnologiche, realizzate da tantissime società del settore, diventa meno difficile affrontare questa situazioni in maniera efficace e determinante. A permettere un ulteriore passo importante nella gestione e nel controllo della pandemia è senza dubbio alcuno, l'invenzione dell'azienda di Los Angeles di quest'app che agevola i pazienti durante le fasi di somministrazione del vaccino.

Storia dell'App del Vaccino Covid-19
Nata dalla collaborazione tra la contea di Los Angeles ed Healthvana, ha un meccanismo molto semplice, ma non per questo poco efficace. L'azienda, che si occupa della consegna di risultati di test medici e dell'invio di promemoria in caso di trattamenti di cura di differenti patologie, aveva già realizzato un'app attualmente in uso per l'invio di promomoria dedicati al trattamento dell'HIV.

Con l'arrivo della pandemia, la startup aveva già deciso di estendere l'utilizzo della sua App per comunicare i risultati dei test per il Coronavirus. Con l'arrivo dei vaccini poi, ha spinto la società ad estendere lo stesso servizio per quanto concerne i vari richiami del vaccino al fine di ottenere un copertura efficace contro l'infezione da Covid-19.

Come funziona l'app
L’app di Healthvana, in occasione della somministrazione della prima dose di vaccino contro il coronavirus, entra in funzione. Infatti, per una copertura efficace, è necessario che ogni paziente debba ricevere due dosi, a distanza di circa due settimane una dall’altra.

Per evitare che il paziente possa dimenticare il richiamo con la seconda dose, l'app provvederà ad inviare tutte le informazioni del caso al paziente. Dalla data stabilita per la seconda vaccinazione al premomoria qualche giorno prima. Tutti questi dati, incluso in seguito anche il certificato, diventano successivamente visualizzabili tramite Apple Wallet o Google Pay.

Il futuro dell'app del Vaccino Covid-19
Si vocifera che in futuro, l’app potrebbe essere utilizzata anche come lasciapassare per accedere a località o a servizi che potrebbero richiedere il certificato della vaccinazione.

Nota importante per la privacy: come confermato da Healthvan, tutti i dati degli utenti vengono conservati sul cloud di Amazon Web Services.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS