Adobe Flash Player chiude: cosa cambia?

Adobe Flash Player chiude: cosa cambia?

Adobe Flash Player chiude i battenti il 31 dicembre 2020. Vediamo perchè e cosa cambia per gli utenti.

Adobe Flash è arrivato al capolinea e, come ampiamente anticipato con varie notifiche in questi mesi, smetterà di funzionare dal 31 dicembre e l'esecuzione dei contenuti Flash verrà bloccata il 12 gennaio 2021. Il player è già stato tolto dai download, difatti non è più disponibile per la maggior parte dei browser. Negli ultimi venti anni Adobe Flash è stato un punto di riferimento per tanti utenti. Un software fondamentale per le animazioni, per i giochi e le riproduzioni dei contenuti multimediali sul web.

Adobe ha salutato ufficialmente con alcune riche. "Vogliamo dedicare un momento per ringraziare tutti i nostri clienti e sviluppatori che hanno utilizzato e creato incredibili contenuti Flash Player negli ultimi due decenni. Siamo orgogliosi che Flash abbia avuto un riolo cruciale nell'evoluzione dei contenuti web attraverso animazione, interattività, audio e video. Siamo entusiasti di contribuire a guidare la prossima era di esperienze digitali."

Che fine faranno i contenuti flash?
Uno dei motivi per cui Flash è arrivato a questo epilogo è legato ai problemi di sicurezza e al fatto che il software non fosse utilizzabile senza l'installazione di un programma dedicato e, anche se è stato uno strumento di grande successo, Flash ha da sempre trascinato alcuni difetti come quello del consumo eccessivo di batteria per i pc portatili. Alcuni progetti come HTML5, WebGL e WebAssembly, hanno introdotto numerosi vantaggi che Flash non aveva, specialmente in termini di velocità ed efficienza facendo invecchiare velocemente il software di Adobe.

Le motivazioni della chiusura sono molto chiare, ufficialmente è stato comunicato: "Consigliamo a tutti gli utenti di disinstallare Flash Player prima della data di scadenza. Adobe chiederà agli utenti di disinstallare Flash Player sui propri computer entro la fine dell'anno e il contenuto basato su Flash verrà bloccato in Adobe Flash Player dopo la data stabilita. Standard aperti come HTML5, WebGL e WebAssembly sono costantemente maturati nel corso degli anni e fungono da alternative praticabili per i contenuti Flash. Inoltre, i principali fornitori di browser stanno integrando questi standard aperti nei loro browser e deprecando la maggior parte degli altri plug-in come Adobe Flash Player"

Cosa cambia per gli utenti?
Nella sostanza davvero poco, visto che la maggioranza dei siti e portali ormai sono già adattati alle nuove tecnologie. Solo chi navigherà su siti, chat e giochi basati su Flash, dal 2021 non potrà più farlo.

Ma alcuni di questi portali possono essere ancora salvati: The internet Archive è un'iniziativa no profit, nata nel 1996 come biblioteca dedicata al digitale e il suo scopo sarà quello di allungare la memoria dei siti e giochi basati su Flash Player. È la fine di un'epoca.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS