Borsainside.com

Nuove regole delle Lotteria degli Scontrini. Premi diminuiti e non solo

Nuove regole delle Lotteria degli Scontrini. Premi diminuiti e non solo

Meno estrazioni, meno premi, montepremi complessivo inferiore. Tutte le novità

Con il Decreto Milleproroghe di fine dicembre 2021 e con la Legge di Bilancio 2021 ha rinviato a data da destinarsi l'avvio delle Lotteria degli Scontrini. A causa dei ritardi da parte degli esercenti, nel dotarsi della dotazione hardware e software necessaria a comunicare il codice lotteria degli utenti all'Agenzia dei Monopoli, il gioco statale ideato per contrastare l'evasione fiscale non potrà ancora partire.

L' Agenzia delle Entra e l'Agenzia dei Monopoli di Stato dovranno comunicare, entro il 1 Febbraio, la nuova data di inizio della Lotteria degli Scontrini. Nel frattempo, è stata introdotta una novità molto rilevante: si otterranno i biglietti virtuali solo pagando con metodi di pagamento elettronici e non anche pagando in contanti come inizialmente previsto. La scelta è dovuta all’volontà di spingere ancora di più l’uso dei pagamenti digitali, che tanti vantaggi (anche nel contenere l'avanzare del Covid-19) portano all’economia del Paese rispetto all’uso del contante. Tuttavia per la Lotteria degli Scontrini, ciò porta ad una perdita netta nel montepremi annuale complessivo della Lotteria e ad una forte diminuzione delle estrazioni.

Come funzionava prima la Lotteria degli Scontrini
Prima dell'esclusione dei pagamenti in contanti della Lotteria degli Scontrini, con le regole vecchie e mai entrate in vigore, erano previste due tipo di estrazioni: quelle "ordinarie" e quelle "zerocontanti".

Le prime erano riservate ai biglietti generati da pagamenti in contanti, le seconde a quelli generati da pagamenti cashless con carta o altri strumenti elettronici. I premi per i biglietti generati dagli acquisti in contanti, uguali per acquirenti e commercianti, erano i seguenti:

  • 7 premi settimanali da 5.000 (3.600.000 euro annuali complessivi)
  • 10 premi mensili da 30.000 euro (7.200.000 euro complessivi)
  • 1 premio annuale da 1.000.000 (2.000.000 complessivi)

I premi per le estrazioni “zerocontanti“, invece, erano differenti per acquirenti e commercianti:

-Per gli acquirenti

  • 15 premi settimanali da 25.000 euro (19.500.000 annui)
  • 10 premi mensili da 100.000 euro (12.000.000)
  • 1 premio annuale da 5.000.000 di euro

Totale 36.500.000

-Per i commercianti

  • 15 premi settimanali da 5.000 euro (3.900.000 annui)
  • 10 premi mensili da 20.000 euro (2.400.000 annui)
  • 1 premio annuale da 1.000.000 di euro

Totale 7.300.000

Come funziona adesso la Lotteria degli Scontrini

Con le nuove regole della Lotteria degli Scontrini non è più possibile generare biglietti virtuali da un acquisto in contanti. E spariscono del tutto i relativi premi. Poiché tali estrazioni non sono aumentate, ma restano identiche sia per numero che per importi vinti, è facile fare i conti: con le nuove regole il montepremi annuale scende di 12.800.000 euro e le occasioni per vincere un premio sono 970 in meno.



©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS