WhatsApp: ancora novità per i messaggi vocali

WhatsApp: ancora novità per i messaggi vocali

Pochi giorni fa WhatsApp aveva introdotto la funzione che permetteva di modificare la velocità dei messaggi audio. A distanza di pochi giorni aggiunge una terza velocità di riproduzione

In casa WhatsApp si continua a lavorare per introdurre nuove funzioni e per modificare e migliorare il funzionamento di qelle già esistenti o in fase di test. Si tratta di funzioni che non arriveranno subitissimo sulla versione definitiva dell'app, ma potrebbero arrivare in futuro se i primi test dovessero avere esito positivo, altrimenti non arriveranno mai.

Ma se è vero il detto che "tre indizi fanno una prova", per i messaggi vocali in studio sulla beta version di WhatsApp, siamo già al secondo indizio. Infatti, alcuni giorni fa nella versione beta era stata introdotta la funzione di poter velocizzare la riproduzione dei messaggi vocali, funzione molto utile per quei vocali molto lunghi. Ora sembra che sia già arrivata un secondo aggiornamento, difatti nella nuova versione 2.21.6.11 per Android che va a migliorare questa nuova funzione. Nell'ultima versione beta di WhatsApp infatti, oltre a poter velocizzare la riproduzione dei messaggi audio si può anche scegliere la velocità di riproduzione tra tre diverse opzioni.

Audio WhatsApp a 3 velocità
Con la nuova funzione introdotta sarà possibile riprodurre un audio a velocità normale, quindi 1X, a velocità raddoppiata (2X) o ad una volta e mezza la velocità dell'originale (1,5X).
La velocità intermedia è l'aggiunta che cambia tutto all'utilità di questa funzione.

Infatti non tutti parliamo alla stessa velocità e per alcune persone raddoppiare la velocità di riproduzione renderebbe l'audio quasi incomprensibile. Quindi aumentare solo ad 1,5X sarebbe la scelta migliore.

Se prendessimo in considerazione l'utilizzo tipico dei messaggi vocali ci renderemmo conto dell'utilità della velocità 1,5X. Quasi sempre se dialoghiamo con qualcuno tramite messaggi vocali è perchè abbiamo le mani impegnate a fare altro e non abbiamo tempo di leggere e scrivere. Spesso accade quando stiamo passeggiando o mentre siamo impegnati in alcune faccende quotidiani con del rumore in sottofondo. In queste situazioni sarebbe difficile comprendere al volo un audio riprodotto in 2X, soprattutto se l'interlocutore parla molto velocemente.

Data di rilascio della nuova funzione
Come già anticipato, la nuova funzione è attualmente in fase di test sulla versione beta di WhatsApp per Android. Il fatto che la funzione sia utile e ben voluta dagli utenti è dimostrato dai feedback positivi da chi l'ha provata e anche dal fatto che Telegram, diretta concorrente di WhatsApp, dispone di questa funzione già dal 2018. Senza trascurare il fatto che in tanti stanno investendo sui messaggi vocali, addirittura Twitter ad esempio, e quindi è il caso per WhatsApp di tenersi al passo con i tempi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS