Attenti a WhatsApp Pink, la nuova truffa informatica

Attenti a WhatsApp Pink, la nuova truffa informatica

La finta app di WhatsApp rosa è in realtà un pericolo malware "infostealer". Cosa bisogna sapere

Un nuovo pericolosissimo virus mette a repentaglio la sicurezza di milioni di utenti WhatsApp: il suo nome è WhatsApp Pink ed è un' app fake contente un virus molto pericoloso. Scoperta da un ricercatore di sicurezza in India, quest'app viene diffusa su gruppi WhatsApp, dove viene diffusa tramite un link di rimando ad uno store non ufficiale di Android. Lo stesso ricercatore ha diffuso sui suoi canali social un video dove viene mostrata la pericolosa attivata del virus, compreso il messaggio inviato ad altri smartphone. Ma facciamo ordine: spieghiamo cos'è WhatsApp Pink.

Che cos'è WhatsApp Pink?

WhatsApp Pink, come facilmente intuibile, sarebbe una versione di WhatsApp “tinta di rosa“. Poichè la possibilità di personalizzazione del tema di WhatsApp sono molto remote è di fatto abbastanza semplice che molti utenti (specialmente le utenti più giovani) siano attratti dalla possibilità di cambiare i colori dell’app.

Tuttavia dopo l’installazione l’app invece di cambiare colore a WhatsApp prende velocemente il possesso del nostro smartphone e mette in atto una serie di mezzi per rendere più difficile la sua disinstallazione.

Perchè WhatsApp Pink è pericolosa?

Inzialmente una volta terminata l’installazione WhatsApp Pink nasconde la sua icona e prende possesso della nostra rubrica e incomincia a inviare un messaggio tramite la vera app di WhatsApp a tutti i nostri contatti. E' quindi il messaggio il vero metodo di diffusione di questo virus.

L’app, infatti, non si trova sul Play Store ma su degli store poco sicuri. A questi store puntano i link contenuti nei messaggi inviati da WhatsApp Pink. L’app fake, poi, inizia a raccogliere una gran quantità di dati dell’utente e, come tutti gli “infostealer“, va in cerca dei dati di accesso alle banche online.

E' fondamentale controllare le autorizzazioni andando su Impostazioni > Privacy > Gestione autorizzazioni e verificare uno per volta tutti i tipi di autorizzazioni concessi alle app: se troviamo un’autorizzazione concessa ad WhatsApp Pink o ad altre app sconosciute, allora dobbiamo revocarla.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS