USA: un piano da 750 miliardi di dollari per il clima e per l’assistenza sanitaria

primo piano di Joe Biden che parla da un pulpito

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha previsto un’aliquota fiscale del 15% sulle grandi imprese per finanziare gli investimenti in ottica green, e per ridurre le disuguaglianze nell’accesso all’assistenza sanitaria.

Un intervento che riguarda quindi al contempo l’aspetto dell’ambiente e quello della salute, e che prevede uno stanziamento di 750 miliardi di dollari complessivamente. Il presidente Biden ha già firmato la legge per gli investimenti nell’assistenza sanitaria e per il clima, istituendo un’aliquota fiscale minima per le grandi imprese al 15%.

Si tratta di un importante risultato, come conferma l’Agi riportando oggi la notizia, tanto per l’amministrazione Biden quanto per il Partito Democratico, che in questo modo cerca di accumulare punti da spendere nelle ormai imminenti elezioni di midterm che si terranno tra appena tre mesi.

Il presidente dem ha dichiarato, durante la cerimonia di firma nella State Dining Room, che la legge Inflaction Reduction Act è “una delle più significative della nostra storia”.

Parliamo di una legge che prevede diversi incentivi finanziari per spingere l’economia Usa sempre più verso le energie rinnovabili, e che al tempo stesso fissa un tetto di prezzo per alcuni farmaci e istituisce un’aliquota fiscale minima per le grandi imprese.

Nel commentare l’intervento Joe Biden ha poi dichiarato: “un Paese si può trasformare, ed è quello che succede oggi” e ancora “si tratta del nostro futuro, di portare progresso e prosperità alle famiglie americane, di mostrare all’America e al popolo americano che la democrazia funziona ancora negli Stati Uniti”.

Con questo intervento il governo si appresta a mettere in campo un pacchetto di misure che richiede il più grande investimento mai fatto da un governo Usa per il clima, per un totale di 370 miliardi di dollari destinati alla riduzione delle emissioni inquinanti del 40% entro il 2030.

Parte di questo piano prevede anche di ridurre le diseguaglianze esistenti negli Usa per quel che riguarda l’accesso alle cure mediche, e in particolare si punta ad abbassare il prezzo dei medicinali.

Per rendere possibile questi due macro interventi la riforma messa a punto dall’amministrazione Biden prevede di introdurre un’aliquota minima del 15% per tutte le società che hanno profitti che superano 1 miliardo di dollari. E secondo le stime con questo intervento sarà possibile generare entrare nelle casse dello Stato per oltre 258 miliardi di dollari nel giro dei prossimi 10 anni.

Le ultime news su Ambiente

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.