Vai al contenuto

Borsa Italiana

Borsa Oggi – Stai cercando le quotazioni di Borsa Italiana aggiornate in tempo reale? In questa pagina puoi trovare tutto quello che ti  serve per programmare la tua attività di trading sia sugli indici di Borsa Italiana che sulle più importanti azioni.

In particolare, scorrendo questa sezione del sito, troverai 3 importanti grafici che ti consentiranno di seguire in tempo reale l’andamento delle quotazioni avendo in più la possibilità di conoscere le migliori e le peggiori azioni ovvero quelle quotazioni che segnano gli apprezzamenti e i deprezzamenti più ampi.

I tre grafici su Borsa Italiana in tempo reale che potrai trovare nei prossimi paragrafi sono:

  • Andamento Borsa Italiana oggi (Ftse Mib)
  • 5 azioni più in rialzo, più in ribasso e più attive del giorno

Grazie a questi supporti grafici, potrai avere, in ogni momento le risposte alle consuete domande che ogni investitore si pone:

  • come sta andando Borsa Italiana oggi?
  • quali sono i titoli in rialzo su Borsa Italiana e quelli in ribasso?
  • quanto ha perso / guadagnato Borsa Italiana oggi?

La pagina è organizzata in due parti:

una prima sezione pratica con tutti gli strumenti utili all’investitore sia sugli indici che sulle singole azioni e una seconda sezione più teorica che riguarda la natura di Borsa Italiana e i mercati in cui essa è organizzata. Contrariamente a quello che si può ipotizzare, infatti, Borsa Italiana non significa solo indici e grandi quotate ma molto altro.

Borsa italiana in tempo reale

Se hai deciso di investire su Borsa Italiana, saprai bene c’è un’informazione base di cui non puoi fare assolutamente a meno: la quotazione in tempo reale. Sembra quasi assurdo ma trovare sul web delle quotazioni in tempo reale gratuite e puntuali non è affatto semplice.

Borsainside ti offre il grafico sull’andamento del Ftse Mib (più importante indice di Borsa Italiana) in tempo reale.

Il grafico è di semplicissima lettura visto che su un lato ci sono i punti e sull’altro il periodo di riferimento.

Grazie al grafico in tempo reale di Borsa Italiana potrai seguire minuto per minuto l’andamento del Ftse Mib e individuare così il momento migliore per aprire la tua posizione.

Solitamente i grafici  in tempo reale sono anche estendibili allo storico. Il grafico in basso non fa eccezione visto che è possibile allargare il frame e quindi conoscere l’andamento di Borsa Italiana nel passato.

Non trascuriamo il fatto che il grafico di Borsa Italiana debba essere in tempo reale perchè a volte bastano dati di poco vecchi scambiati per live per compiere degli errori.

Borsa Italiana quotazioni

Borsa Italiana quotazioni è una delle espressioni che, in assoluto, presentano il volume di ricerca più ampio tra gli investitori. Ma cosa si intende per Borsa Italiana quotazioni?

In realtà la borsa di Milano, in sè, non può presentare quotazioni. Quindi il riferimento è agli indici (il più importante è il Ftse Mib) e alle singole azioni.

Nei due prossimi paragrafi, quindi, ci focalizzeremo prima sul primo aspetto, ossia gli indici azionari, e poi sul secondo.
Borsa Italiana indici
L’indice più importante di Borsa Italiana è il Ftse Mib ma in realtà ci sono altri indici altrettanto importanti (ma con livello di capitalizzazione più basso) ovvero:

Ogni giorno milioni di investitori operano sul Ftse Mib che, in quanto indice più importante di Borsa Italiana, è anche quello dove si registra il più alto volume di scambi.

Per conoscere quale è l’orientamento prevalente degli investitori sul Ftse Mib, può essere utile fare riferimento al grafico in basso che riporta cosa dicono gli indicatori tecnici per il Ftse Mib.

Il timeframe adottato per la rivelazione è di 1 minuto.

Borsa Italiana MTA

Quando si parla di Borsa Italiana MTA si fa riferimento al Mercato Telematico Italiano che racchiude tutte quelle società che possono vantare un livello di capitalizzazione medio-alto.

Ovviamente non è solo il capitale a sancire l’inclusione o meno di un società nel MTA. E’ necessario infatti che vengano soddisfatti una serie di requisiti. Sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana non sono scambiate solo azioni ma anche warrant, diritti di opzione, bond e convertibili.

Fa parte del MTA l’importante segmento STAR che include tutte quelle società che vantano una capitalizzazione compresa tra 40 milioni ed 1 miliardo di euro.

Queste società fanno parte sia dell’indice Ftse Italia STAR che dei vari indici che compongono il MTA.

Quando parliamo di MTA di Borsa Italiana, infatti, facciamo riferimento ad una serie di indici differenti. In particolare abbiamo:

  • FTSE Italia All Share,
  • FTSE Mib,
  • FTSE Italia Mid Cap,
  • FTSE Italia Small Cap e, per finire, altri indici settoriali.

Tra tutti gli indici citati, il più conosciuto è il Ftse Mib. Questo paniere raggruppa le società quotate a più alta capitalizzazione presenti a Piazza Affari.

Andando a guardare alle società presenti nel Ftse Mib, si nota subito una netta predominanza delle banche. Questo situazione fa si che, se i titoli bancari sono tutti in positivo, anche il Ftse Mib subirà una variazione positiva. Viceversa se i titoli del settore bancario sono in negativo, allora sarà molto difficile che il Ftse Mib possa essere positivo.

Borsa Italiana AIM Italia

Il secondo mercato più conosciuto di Borsa Italiana è l’AIM Italia. Questo mercato, organizzato e gestito da Borsa Italiana, ha una storia relativamente recente essendo nato nel 2012 dalla fusione tra i pre-esistenti MAC Mercato Alternativo del Capitale e AIM Italia.

Oggi sull’AIM Italia si trovano le piccole e medie imprese che hanno un elevato potenziale di crescita. In pratica la presenza di un’impresa sull’AIM Italia rappresenta una sorta di step necessario verso il processo di quotazione. Ovviamente esistono dei criteri ben precisi in virtù dei quali ad una singola impresa si riconosce un elevato potenziale di crescita.

Borsa Italiana MIV

Tra i mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana, il MIV è quello meno conosciuto. MIV sta per Mercato degli Investment Vehicles ed include fondi di private equity, investment company, fondi chiusi immobiliari e SPAC-Special Purpose Acquisition Company.

Nel MIV sono presenti tutta una serie di veicoli di investimento. Logicamente le evoluzioni degli strumenti finanziari portano ad un continuo aggiornamento dei mezzi inclusi nel MIV.

Borsa Italiana azioni

Il peso maggiore degli asset presenti su Borsa Italiana è rappresentato dalle azioni. Rispetto al passato, complici anche una serie di fusioni e delisting, il profilo delle società quotate a Piazza Affari ha subito un ridimensionamento.

Sempre in relazione al passato, però, le banche e i titoli del settore bancario continuano ad essere la colonna portante della Borsa di Milano. Le azioni sono quotate sui tre mercati regolamentati che abbiamo citato in precedenza: MTA, AIM Italia e MIV.

Limitando la nostra attenzione al solo Ftse Mib, le azioni attualmente quotate sull’indice di riferimento di Borsa Italiana sono:

Altre azioni importanti in precedenza listate sul Ftse Mib:

Ai fini operativi può essere utile avere la possibilità di confrontare le azioni individuando le migliori del giorno (quelle più in rialzo), le peggiori (quelle più in ribasso) e quelle più attive.

Il grafico in basso fa tutto questo in automatico.

Gli aggiornamenti sono effettuati sulla base dell’attività di mercato in modo tale da consentirti di essere sempre aggiornato.

Borsa Italiana cosa è

Borsa Italiana è la società che ha in mano la gestione della Borsa di Milano, la più importante borsa dell’Italia. Borsa Italiana intesa in senso fisico e non come ente, è anche detta Piazza Affari.

Quando quindi parliamo di Borsa Italiana, borsa dell’Italia, borsa di Milano e Piazza Affari stiamo facendo riferimento sempre al più importante mercato azionario del nostro Paese.

Dal punto di vista societario Borsa Italiana è in mano all’inglese London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc. La borsa dell’Italia, quindi, non è una realtà autonoma.

Per quanto concerne l’importanza di Piazza Affari, la Borsa italiana non è paragonabile a quella di Francoforte o peggio ancora a quella di Londra. Per livelli di capitalizzazione e importanza delle società che sono quotate sui vari listini, la Borsa di Milano viene solitamente collocata nella fascia media.

Borsa italiana è anche mercato obbligazionario

Borsa Italiana organizza e gestisce ben quattro mercati obbligazionari che affiancano i mercati azionari classici.

La presenza a Piazza Affari di una robusta sezione dedicata alla obbligazioni e ai bond non è casuale ma è invece un classico della borsa di Milano.

I due mercati obbligazionari più noti presenti a Piazza Affari sono: il MOT e l’extraMOT.

Sul MOT, acronimo di Mercato Telematico delle obbligazioni e dei Titoli di Stato, sono negoziazioni in modo regolamentato tutti i titoli di stato. Il MOT si divide poi in due sotto-indici: il segmento DomesticMOT ed EuroMOT. Il primo è dedicato ai titoli di stato italiano mentre il secondo a quelli dell’area Euro.

Sull’extraMOT, invece, vengono negoziate tutte le obbligaziuoni corporate di emittenti italiani ed esteri.

Accanto a questi due segmenti principali, ci sono poi l’ExtraMOTpro e il SeDeX. Entrambi questi mercati obbligazionari hanno una storia molto recente. Il primo è rivolto ad investitori istituzionali mentre il secondo è dedicato esclusivamente alla negoziazione di Certificates e Covered Warrant. In entrambi i casi abbiamo a che fare con mercati che non sono tenuti in grande considerazione dal pubblico retail.

Borsa Italiana orari negoziazione e festività

Gli orari di negoziazione della Borsa Italiana ricalcano quelli di tutte le altre borse europee. La Borsa di Milano apre alle 9 e chiude alle ore 17,30. Il calendario festività prevede, solitamente, giorni di chiusura della Borsa di Milano in occasione delle più importanti festività religiose. E’ prevista anche la chiusura per festività in occasione di alcune ricorrenze civili.

Calendario Borsa Italiana 2024: chiusure per festività e orari trading

Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo