Generali

azioni Generali

Generali Assicurazioni è una delle più importanti compagnie assicuratrici a livello europeo. Il gruppo, nato a Trieste da lì ramificatosi in tutta Italia, oggi vanta una presenza capillare sui mercati internazionali con focus nell’Europa Occidentale, nell’America Settentrionale e nell’Estremo Oriente. Attualmente Generali Assicurazioni è la prima compagnia assicuratrice italiana mentre a livello europeo (classifica per fatturato) si colloca al terzo posto alle spalle del colosso tedesco Allianz e di quello francese Axa.

Alla luce di tutti questi primati non c’è da stupirsi se Generali abbia sempre goduto di un appeal molto forte tra i risparmiatori italiani. Essendo Generali sinonimo di affidabilità, le azioni del Leone di Trieste sono una presenza fissa in molti portafogli di investimento.

Vorresti anche tu comprare azioni Generali ma non sai come fare né da dove iniziare? Questo articolo è proprio dedicato alle azioni della compagnia assicuratrice. La guida si compone di due sezioni: nella prima passeremo in rassegna le caratteristiche più importanti della Generali intesa come società mentre nella seconda spazio alle indicazioni più operative: come e dove comprare azioni Generali? Ci sono strumenti che chi non è interessato a diventare azionista può usare?

Ovviamente essendo il post rivolto agli investitori, punto di partenza dell’analisi non può che essere la quotazione Generali (prezzo azioni).

Quotazione Generali e grafico in tempo reale

Per conoscere l’andamento della quotazione Generali in tempo reale, è necessario guardare al grafico real time. Se un tempo per accedere a questi dati era necessario addirittura pagare degli abbonamenti, oggi è tutto molto più semplice. Il grafico di Generali è disponibile sul sito di Borsa Italiana. Per trovarlo è sufficiente inserire nella barra di ricerca il codice ISIN IT0000062072. Il grafico ufficiale ha un solo problema: deve essere sempre ricaricato per conoscere il prezzo in quel preciso istante.

Per ovviare a questo limite, puoi usare il grafico in alto che viene fornito dal broker eToro. Su questa curva i prezzi sono sempre aggiornati ai valori correnti. In più il grafico offerto da eToro offre tantissimi strumenti personalizzabili ed è anche possibile tracciare lo storico come vedremo nel prossimo paragrafo.

Prezzo azioni Generali e storico quotazioni

Il prezzo delle azioni Generali nella prima parte del 2022 non ha brillato in modo particolare ma anzi ha risentito della fase di estrema incertezza che sta caratterizzando i mercati azionari. A fine luglio, il valore del titolo Generali era attestato in area 14,3 euro, lontano dai 18,5 euro di inizio anno.

Del resto, come si può vedere dallo storico quotazioni, il titolo del Leone ha registrato un ribasso di ben il 20 per cento su base mensile mentre la performance annua è in ribasso del 14 per cento. Allargando ancora di più l’intervallo temporale, si può notare come 5 anni fa, Generali scambiava a 15,7 euro, non molto distante dai valori attuali.

In generale, quindi, il titolo del Leone di Trieste mantiene un certo dinamismo che può essere sfruttato per fare trading online.

Per investire in azioni Generali puoi usare il broker eToro. Suggeriamo questa piattaforma perchè oltre ad offrire gli strumenti più avanzati per l’analisi, consente anche di fare trading online sulle azioni a zero commissioni. In più con eToro il deposito minimo iniziale necessario per operare è pari a soli 50 dollari (vai sul sito ufficiale del broker).

Azionisti Generali Assicurazioni

Conoscere la composizione dell’azionariato di una quotata è fondamentale per capire quale è il livello di appeal di quella quotata. Da tempo la storia societaria di Generali Assicurazioni si lega a quella del salotto buono della finanza italiana ossia Mediobanca. Non c’è quindi nulla di cui stupirsi se tra i principali azionisti del Leone di Trieste, a spiccare sia proprio Piazzetta Cuccia.

Ma vediamo nel dettaglio quale è la composizione dell’azionariato di Generali (dati aggiornati al 14 luglio 2022):

  • Mediobanca: 12,77 per cento
  • Gruppo Del Vecchio: 9,82 per cento
  • Gruppo Caltagirone: 6,46 per cento
  • Gruppo Benetton: 4,75 per cento

In generale, la composizione del capitale sociale della compagnia assicuratrice è così diviso: agli investitori istituzionali il 34,65 per cento; ai maggiori azionisti (quota superiore al 3 per cento del capitale) il 33,8 per cento; agli azionisti retail il 21,91 per cento.

Dividendi Generali (storico)

Uno dei motivi per cui comprare azioni Generali oggi è la garanzia offerta dalla società friulana sul dividendo. Praticamente da sempre, Generali ha fatto della remunerazione dei propri azionisti una priorità fondamentale. Attualmente, Generali segue la strategia triennale di Gruppo, Lifetime Partner 24: Driving Growth che prevede l’impegno all’aumento dei dividendi (ovviamente se non ci sono raccomandazioni regolamentari ostative come quelle a suo tempo decise dalle autorità di controllo durante il lockdown), con la distribuzione di € 5,2-5,6 miliardi di dividendi cumulativi per cassa nel periodo di piano 2022-2024. Si tratta di un ammontare in netto incremento visto che nel piano 2019-2021 furono distribuite cedole per 4,5 miliardi di euro.

Ciò premesso, ecco lo storico dividendi Generali riferito agli ultimi 5 esercizi (l’anno di stacco è quello successivo):

  • 2021: 1,07 euro
  • 2020: 1,01 euro (il dividendo per azione proposto per l’esercizio 2020 è stato di € 1,47, diviso in due tranche rispettivamente pari a € 1,01 e € 0,46)
  • 2019: 0,96 euro
  • 2018: 0,90 euro
  • 2017: 0,85 euro

Come comprare azioni Generali

Se sei arrivato fin qui con la lettura del post, è perchè sei interessato a procedere e quindi a comprare azioni Generali. Come puoi procedere per evitare inutili perdite di tempo (e costi aggiuntivi)? Tanto per iniziare non ti serve alcun conto deposito titoli né tantomeno un consulente che faccio ciò che puoi fare da solo.

Due sono le strade oggi a tua disposizione per investire in azioni Generali:

  • l’acquisto diretto di azioni fisiche (con tutti gli obblighi connessi dalla qualifica giuridica di azionista)
  • il trading attraverso i CFD Contratti per Differenza.

Scegliendo la seconda strada puoi speculare sia al rialzo (long) che al ribasso (short). Ciò significa che grazie al CFD trading puoi guadagnare anche quando il titolo scende. Non solo ma questo strumento ti consente anche di speculare sul breve e brevissimo termine. Mentre l’acquisto di azioni reali è più adatto se si seguono logiche di investimento di lungo termine (anche anni!) con il CFD trading puoi guadagnare anche sulle differenze di prezzo (vendita/acquisto) che avvengono nell’arco di una seduta.

Un broker che consente di fare CFD Trading sulle azioni Generali è Plus500 (leggi qui la nostra recensione completa). Scegliendo questa piattaforma avrai subito un conto demo gratuito da 50mila euro virtuali per imparare a comprare e vendere CFD azioni senza correre il rischio di perdere soldi veri.

Plus500 Trading CTA

Azioni Generali: comprare o vendere? Previsioni quotazione

Per stabilire se è meglio comprare o vendere azioni Generali, è necessario andare ad analizzare le previsioni di breve/medio/lungo termine sul titolo.

A condizionare le performance della quotata sono tanti fattori: dall’andamento dell’economia, ad eventuali tensioni geopolitiche sui mercati in cui il gruppo è presente fino a questioni più domestiche come conti (trimestrali e bilanci) ed eventuali operazioni di M&A.

Per questo raccomandiamo ai nostri lettori di seguire sempre le ultime notizie su Generali. La guida che abbiamo redatto sul titolo può essere un punto di partenza per conoscere sempre i prezzi correnti della quotata ma poi è necessario affiancare l’analisi tecnica e quella fondamentale.

Buon trading a tutti sulle azioni Generali!

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Generali Assicurazioni

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.