S&P 500

Un laptop mostra un grafico

S&P 500 grafico quotazione in tempo reale

L’indice S&P 500 è uno degli indici azionari di Wall Street che sono più seguiti dagli investitori. Tra tutti gli indici della borsa di New York, l’S&P 500 è uno dei più rappresentativi essendo riusciuto ad assumere quel primato che un tempo era detenuto dal Dow Jones. Poichè le sigle, il più delle volte, dicono tutto e nulla, per i non addetti ai lavori le domande aperte attorno al S&P 500 sono tante. Cosa è l’S&P 500? Cosa significa la sigla S&P 500? E ancora come funziona e da quanti titoli o azioni è composto questo indice azionario della borsa Usa?

S&P 500, a volte conosciuto anche come S&P Wall Street, è ovviamente una abbreviazione che viene usata al posto di Standard & Poor’s 500. Quel numero “500” indica le società ossia i titoli che sono inclusi nel paniere ossia ben 500. A domanda quante sono le società che fanno parte dell’S&P 500 è possibile quindi rispondere in questo modo: 500 grandi società con azioni ordinarie che sono oggetto di quotazione sul NYSE o sul NASDAQ.

Le società che fanno parte dell’indice S&P 500 vengono determinate sulla base degli indici S&P Dow Jones. Oltre che per il numero immenso di titoli che sono inclusi, l’S&P differisce dagli altri indici azionari di Wall Street per la sua variegata metodologia di determinazione e ponderazione. Per questo motivo rispondere alla domanda come funziona l’S&P 500 non è affatto semplice.

Senza dilungarci troppo, basta mettere in evidenza che la composizione dell’indice è stabilita da un comitato che valuta le socuetà sulla base di criteri riguardanti gli ambiti seguenti: capitalizzazione di mercato, liquidità, domicilio, flottante pubblico, classificazione settoriale, redditività finanziaria e durata del commercio e della borsa quotati. Ognuno di questi criteri deve essere soddisfatto altrimenti la società non può far parte dell’indice S&P Wall Street. Proprio per questo motivo gli aggiornamenti sono molto frequenti. 

Per investire sull’andamento dell’S&P 500 il punto di partenza è rappresentato dal grafico in tempo reale e quindi dallo storico delle quotazioni. Ovviamente sono le notizie sui titoli che compogono l’indice a determinare la direzione dei prezzi. 

Come investire sull’S&P 500 con i CFD Broker

Per investire sull’S&P 500 ci sono tante strade a disposizione. Un tempo per investire in borsa era necessario per forza rivolgersi ad un consulente con conseguente incremento delle spese. Oggi invece ci sono strade più semplici e alla portata di tutti. Poichè i nostri lettori sono investitori alle prime armi, noi consigliamo sempre di investire sugli indici di borsa attraverso i CFD

Il CFD trading permette di giocare sull’andamento dell’S&P 500 operando direttamente da casa. E’ infatti sufficiente una connessione internet. Con il CFD trading non compri azioni o indici ma bensì uno strumento derivato che riflette l’andamento dell’S&P 500. Tre i vantaggi che puoi avere se decidi di investire sull’S&P 500 con i broker Forex e CFD (qui la guida sui migliori).

  • Possibilità di guadagnare anche se l’indice è in calo
  • Utilizzo della leva finanziaria per ampliare la portata del trade
  • Pratica con il conto demo gratuito

Addirittura poi ci sono alcuni broker come eToro che ti permettono di fare trading senza commissioni. Scopri come fare partendo dalla demo gratuita.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Utilizza poi le ultime notizie sull’S&P 500 per investire. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Finanza

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.