Qual’è il miglior Conto Demo per il Trading Online ?

Sicuramente ti sarai imbattuto in pubblicità che reclamizzano conti demo trading per imparare ad operare sui mercati senza correre il rischio di perdere soldi reali. Ma cosa sono questi conti demo trading? E quali sono le loro utilità? Contrariamente a quello che è il messaggio che molte pubblicità puntano a far passare il conto demo è si utile ai trader neofiti ma può tornare molto comodo anche agli investitori che hanno una certa esperienza sui mercati (sembra assurdo ma anche chi opera da tempo su varie asset-class, ogni tanto ha necessità di tornare al conto simulato magari perchè cambia strategia trading).

In questo articolo partiremo dalle basi spiegando, anzitutto, cosa è un conto demo trading. Successivamente passeremo al funzionamento specificando passo dopo passo cosa devi fare per attivare il tuo conto simulato. Per finire un’utile selezione di quelli che, dal nostro punto di vista, sono i migliori conti demo trading oggi presenti sul mercato.

Prima di scendere nel dettaglio vogliamo però fare una puntualizzazione. Soprattutto chi è alle prime armi potrebbe pensare che uno strumento così potente da consentire di fare trading simulato sia per forza a pagamento. La realtà non è affatto questa anche se molto spesso capita di imbattersi in società che mettono si a disposizione i conti demo ma essi sono a pagamento. Ebbene possiamo dire che non solo oggi si possono trovare conti demo gratuiti ma che essi sono anche i migliori rispetto a quelli a pagamento. Non c’è nulla di strano in tutto questo poichè i broker seri e affidabili preferiscono che i loro clienti siano formati (e il conto demo serve a questo) mentre chi vende servizi non ha alcun interesse in tal senso.

Ad esempio uno dei broker più conosciuti in tutto il mondo (stiamo parlando di eToro) mette a disposizione un conto demo gratuito di ben 100 mila euro virtuali. Puoi vedere te stesso al link ufficiale del broker (clicca qui).

Simulatore Trading

Tornando al tema del post, alla fine di questo approfondimento probabilmente ti convincerai che non c’è niente di meglio che usare un conto di trading dimostrativo.

Cos’è un conto demo trading

Sia che tu sia un fervente sostenitore della teoria, sia che invece tu sia un trader che smania dalla voglia di sporcarsi le mani in prima persona, una cosa è certa: solamente la pratica diretta può perfezionare le proprie competenze.

Purtroppo, però, nel trading tutto ciò rischia di prestarsi a un aspetto potenzialmente molto negativo. Mentre puoi impratichirti in un hobby o in uno sport senza particolari rischi, nel trading il pericolo che corri è quello di perdere dei soldi!

Dunque, nel Forex trading il problema che molti si trovano ad affrontare è quello di non voler far pratica con i propri capitali “reali”. Si tratta di un’accortezza ben condivisibile, visto e considerato che se non si ha la giusta esperienza per fare investimenti finanziari, è meglio evitare di costruirsela sprecando migliaia di euro in operazioni prive di fondamenta!

Tuttavia, fortunatamente, c’è una buona soluzione a portata di mano. Invece di fare pratica con un conto di trading reale, è possibile utilizzare un conto di trading demo.

A questo punto dovresti già aver compreso che un conto demo, o conto dimostrativo, non è nient’altro è un conto che permette di testare le funzionalità di una piattaforma di trading senza rischiare il proprio capitale reale. Tutti i principali broker ne hanno almeno uno, “precaricato” con un plafond di fondi virtuali che possono essere utilizzati liberamente per le proprie operazioni di trading “sicuro”, permettendoti di abituarti alla piattaforma di trading senza alcun pregiudizio e, nel contempo, di sviluppare le tue abilità di trading.

La maggior parte dei conti demo ti permette infatti di eseguire operazioni in tempo reale e di gestire il rischio di mercato dalle tue transazioni demo. Il capitale di prova ti mostrerà anche quanto leverage sia disponibile quando si effettua un determinato tipo di operazione sul mercato finanziario, e potrà essere liberamente utilizzato con la massima flessibilità per poter testare alcune delle tue strategie di trading e… vedere se funzionano!

Insomma, si tratta di un rapporto davvero imprescindibile per tutti coloro i quali si stanno avvicinando al mercato finanziario e al mondo del trading online, e desiderano farlo con ancora maggiore consapevolezza.

Ma non solo. Come vedremo nelle prossime righe, il conto demo di trading ti permetterà anche di migliorare l’efficacia delle tue abilità e delle tue strategie se sei già un trader particolarmente esperto. D’altronde, non si finisce mai di imparare… e di testare!

–SCOPRI IL CONTO DEMO ETORO DA 100.000 EURO VIRTUALI>>

demo eToro

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di un conto demo?

Chiarito quanto sopra vogliamo fare un ulteriore passo in avanti nello studio del conto demo, al fine di comprendere quali sono i principali benefici che sono sottostanti l’utilizzo di un simile rapporto di trading.

Come probabilmente hai già compreso se sei arrivato a questo punto della lettura, ci sono diversi vantaggi nell’utilizzo di un conto demo prima di iniziare a rischiare il capitale reale con un conto di trading vero e proprio.

Certo è che acquisire familiarità con la piattaforma di trading è il vantaggio che sembra essere più ovvio, ma spesso viene trascurato, nonostante l’importanza che sussiste nella valutazione attenta di un software per il trading online, e la differenza che intercorre tra la valutazione casuale di una piattaforma e l’utilizzo della stessa piattaforma in modo diretto.

Ricordiamo in tal proposito che un conto demo dovrebbe permetterti di eseguire le operazioni finanziarie in tempo reale, e di poter gestire il rischio di tali operazioni utilizzando le informazioni che via via vengono aggiornate sui mercati. Dovresti anche essere in grado di vedere una dimostrazione in tempo reale dei profitti e delle perdite che stai conseguendo, nonché dell’evoluzione dei saldi del conto di trading in tempo reale.

Un altro motivo molto importante per utilizzare un conto demo è quello di testare le strategie finanziarie che hai formulato. Per esempio, potresti voler testare una strategia per determinare se funzionerà utilizzando i parametri che hai creato nella fase di studio. Ad esempio, se hai creato una strategia di trading crossover con media mobile, puoi testarla per vedere se funziona, in tempo reale, utilizzando i prezzi reali ma il plafond di denaro virtuale che il broker ti ha messo a disposizione.

Si tratta di un ulteriore vantaggio estremamente importante, soprattutto se hai in mente di attuare delle strategie di trading piuttosto aggressive, come quella di scalping, che affida le proprie fortune ai più piccoli movimenti per ottenere i giusti profitti. Peraltro, utilizzando il conto demo puoi anche renderti conto se lo spread denaro-lettera (bid-ask) che il tuo broker utilizza possa consentire alla tua strategia di funzionare come da piani.

Conto demo e back testing

Spesso si tende a parlare di conto demo in relazione all’opportunità di effettuare delle operazioni di back testing. Ma che cosa si intende con tale termine? È davvero utile cercare di fare del beck testing utilizzando un conto demo, o è una inutile e superflua operazione?

In realtà, le azioni di back testing sono sempre particolarmente importanti, e noi ti consigliamo di sperimentarle prima di lanciarti, con i tuoi capitali, alla ricerca del profitto.

In tale ambito, è indubbio che il conto demo sia una parte importante del back testing, ovvero di quel processo che ti permetterà di vedere se la tua strategia avrebbe funzionato in passato, o avrebbe fallito.

In altre parole, una volta che hai stabilito i criteri della tua strategia, non ti rimane altro da fare che sperimentarla guardandoti alle spalle: applicata un mese o un anno fa, quella determinata strategia ti avrebbe condotto al profitto o no?

Nel caso in cui tu sia in grado di trovare una strategia che ha funzionato in passato, e dopo aver creato una solida gestione del rischio, allora il tuo prossimo passo sarà quello di effettuare non più un solo back testing, ma un test… in avanti.

Il conto demo ti permetterà di farlo con pochi e semplici clic. Ed è proprio questa la fase finale del processo di back testing. Il test in prospettiva ti permetterà di determinare se i tuoi criteri di back testing potrebbero funzionare in futuro o meno.

Quali errori puoi evitare utilizzando un conto demo?

Ma quali sono gli errori che puoi evitare grazie a un conto demo?

Se hai letto con attenzione quanto sopra abbiamo avuto modo di condividere con te, dovresti averli già intuiti!

Un conto demo può aiutarti non solamente ed evitare grossolani errori di superficialità, ma anche a imparare da tali errori. Vuoi qualche esempio?

I trader alle prime armi, a volte, fanno trading dalla parte “sbagliata” del mercato, specialmente quando entrano con troppa enfasi sul Forex. Il perché è semplice: chi non ha grande esperienza negli investimenti sul mercato finanziario in generale, e in particolar modo in quello valutario, possono andare incontro a grave confusione quando negoziano gli asset di riferimento, come avviene nel caso di una coppia di valute. Sei sicuro di capire quale valuta stai acquistando e quale stai vendendo, quando apri una posizione long su GBP/USD? Ebbene, un conto demo ti permetterà di testare l’esecuzione del tuo trade senza alcun rischio, e prendere dunque la giusta dimestichezza con questa operatività.

Non solo! Un conto demo ti aiuterà anche ad evitare di fare trading senza una solida gestione del rischio. Molte volte, i trader principianti si concentreranno sull’ingresso nel trading e sui profitti desiderati… dimenticandosi che è fondamentale, per la corretta realizzazione della propria strategia, fissare un livello di stop loss prima che il trade venga eseguito. Con la guida fornita dall’uso di un conto demo, è possibile evitare questo errore comune.

Un altro errore è quello di uscire dalla propria posizione prima che il livello di stop loss sia raggiunto. Testando la tua strategia su un conto demo, puoi fortunatamente evitare questa situazione. Un conto demo ti aiuterà anche ad evitare l’utilizzo di una strategia di back testing laddove i criteri funzionano solo per un breve periodo di tempo, ma ampliando invece lo scenario di analisi e di osservazione, al fine di rendere il tuo approccio strategico ancora più consapevole.

Potrebbe interessarti anche >>> Trading CFD: ecco come puoi farlo in modo semplice e efficace

Dove trovare un conto demo gratuito

Oggi giorno trovare un conto demo che possa soddisfare le tue ambizioni di “test” e di pratica, è semplicissimo!

Tutti i migliori broker online ti permettono infatti di poter disporre di un conto dimostrativo con il quale potrai “allenarti” liberamente, e per tutto il tempo che desideri. In questo modo, come abbiamo già anticipato, coglierai il contemporaneo vantaggio di:

  • diventare un vero esperto della piattaforma di trading che potrai poi utilizzare con il tuo capitale reale;
  • mettere alla prova la tua strategia di investimento, al fine di comprendere se sia o meno pienamente sostenibile.

Come abbiamo già anticipato nella premessa, oggi i migliori conti demo sono quelli gratuiti messi a disposizione da broker autorizzati. Sono i migliori per un semplice motivo: consentono di fare trading utilizzando tutti gli strumenti che sono previsti nella versione reale. Questo è un elemento fondamentale di cui tenere conto perchè usare un conto demo che presenta solo poche funzionalità tra quelle disponibili live è del tutto inutile. La demo deve offrire un’esperienza uguale a quella del conto reale. La sola differenza tra le due modalità è che in caso di errori con la versione demo non si perdono soldi reali (ovviamente lo stesso discorso vale anche in caso di trade che si chiudono con profitti).

Ciò premesso ti presentiamo nei prossimi due paragrafi, altrettanti broker che offrono quelli che secondo noi sono i migliori conti demo trading gratuiti.

Conto demo eToro

logo broker etoro

eToro è un broker che non ha bisogno di tante presentazioni. Diciamo solo che, grazie anche all’esclusiva funzionalità del copy trading, viene usato ogni giorno da milioni di persone in tutto il mondo. Se sei tra i pochi a non conoscere questa piattaforma puoi leggere la nostra recensione eToro completa dove potrai trovare tutte le informazioni sull’offerta del broker.

Per quello che riguarda il conto demo, eToro è stato uno dei primi broker a capire l’importanza di offrire gratuitamente questo strumento a tutti i suoi clienti. In quest’ottica è maturata la decisione di dotare la demo di un importo (sempre virtuale questo va ricordato) importante: ben 100 mila euro ipotetici. Il conto demo eToro non presenta inoltre limiti di tempo (altri broker, invece, applicano questo genere di limitazioni stabilendo, ad esempio, che la demo gratuita può essere usata solo per 30 giorni e poi o il trader apre un conto vero oppure deve dire addio alla sua esperienza.

Ecco le caratteristiche del conto demo trading di eToro

  • apertura gratuita (qui il sito ufficiale)
  • disponibilità massima: 100 mila euro
  • tempo necessario per l’apertura: pochi minuti
  • social trading: si

–APRI UN CONTO DEMO ETORO PER IMPARARE A FARE TRADING>>

eToro ti concede di passare dal conto demo a quello reale solo quando sarai pronto. In realtà anche il conto reale eToro è molto vantaggioso visto che bastano 50 dollari per iniziare ad operare (si tratta di uno dei depositi minimi richiesti più bassi in assoluto e del resto la mission di eToro è quella di rendere il mondo degli investimenti accessibile a tutti).

Conto demo Avatrade

logo avatrade

Una valida alternativa al conto demo eToro è il conto virtuale offerto da Avatrade. Tanto per iniziare anche in questo caso stiamo parlando di un broker serio e affidabile. Nel caso in cui tu non lo conosca ancora, puoi fare riferimento alla recensione Avatrade che abbiamo pubblicato tempo fa.

Avatrade è un broker che ti consente di fare trading CFD su tantissimi asset diversi (ci sono addirittura le obbligazioni e questa è una rarità almeno in Italia).Anche gli strumenti messi a disposizione sono tantissimi e proprio per aiutare i trader a prendere confidenza, il broker ha pensato di offrire la demo gratuita.

Ecco le caratteristiche del conto demo trading di Avatrade:

  • apertura gratuita (qui il sito ufficiale)
  • disponibilità massima: 10 mila euro
  • tempo necessario per l’apertura: pochi minuti
  • Trading automatico: DupliTrade e ZuluTrade

–APRI UN CONTO DEMO AVATRADE>>SUBITO 100MILA EURO VIRTUALI>>

demo avatrade

Il nostro consiglio è quello di affiancare la pratica con il conto demo Avatrade ad esperienze formative che lo stesso broker offre gratuitamente. Tra l’altra sul sito Avatrade è presente una delle più robuste sezioni di webinar trading gratuiti.

Conto demo Plus500

plus500 logo

Tra i broker che mettono a disposizione dei loro clienti il conto demo gratuito c’è anche Plus500 (qui la recensione completa). Anche in questo caso si sta parlando di un broker autorizzato dagli enti di controllo e con alle spalle tantissimi anni di presenza sul mercato.

Plus500 è un broker CFD, quindi sulla sua piattaforma non si comprano asset reali (ad esempio le azioni) ma strumenti di tipo derivato che sono basati sulle differenze di prezzo. Grazie al meccanismo dei CFD è quindi possibile speculare sia su un rialzo (long trading) che su un ribasso (short trading).

I mercati che Plus500 mette a disposizione per fare trading con i CFD sono migliaia. Il conto demo diventa quindi passaggio fondamentale per imparare ad operare senza correre il rischio di perdere soldi reali. Al fine di aiutarti ad imparare a fare trading senza correre rischi, Plus500 offre 50mila euro virtuali.

–APRI IL CONTO DEMO PLUS500 E IMPARA A TRADARE SENZA RISCHI>>

Il nostro consiglio è quello di non perdere l’opportunità che Plus500 offre anche perchè stiamo parlando di una piattaforma che ha almeno 6 punti di forza:

  • esecuzione veloce e fidata degli ordini immessi
  • strumenti analitici avanzati
  • leva 1:30
  • quotazioni in tempo reale
  • prelievi veloci e sicuri
  • Broker senza commissioni e con spread stretti (zero costi per depositi, prezzi live di CFD su azioni., apertura e chiusura delle operazioni, rollever delle posizioni, grafici e diagrammi dinamici, quotazioni forex in tempo reale)

Come aprire un conto demo

Aprire un conto demo è semplice, gratuito e ti richiederà solamente pochi secondi di tempo.

Tutto quello che devi fare è infatti accedere al sito internet ufficiale del broker che hai scelto di testare, e avviare la procedura di registrazione.

A quel punto il broker ti chiederà se vuoi aprire un conto demo, o se vuoi aprire un conto reale.

Clicca dunque sulla scelta del conto demo e inserisci i dati che ti verranno richiesti. Tieni conto che, differentemente da quanto accade dal conto reale, i dati che servono al broker per poter permetterti l’apertura di un conto demo sono pochissimi, e generalmente limitati a:

  • indirizzo e-mail;
  • nome utente;
  • password.

Fatto ciò, sarai subito in grado di entrare nella piattaforma di trading del broker e iniziare a fare investimenti dimostrativi con la massima semplicità.

In qualsiasi momento tu voglia farlo, potrai convertire il tuo account dimostrativo in un conto reale, fornendo tutti gli altri dati necessari per permettere al broker di effettuare i propri processi di identificazione del cliente.

Conclusioni

Giungiamo dunque a formulare alcune conclusioni che potrebbero esserti utili nella pianificazione dei tuoi prossimi step.

Per far ciò, ci limitiamo a rammentare, in tale sede conclusiva, come un conto demo sia un conto di trading in tempo reale che utilizza denaro virtuale, invece di capitale reale, per poterti consentire la realizzazione di tutte le operazioni che necessiti.

Attraverso il conto demo potrai dunque praticare il trading ed evitare di commettere alcuni comuni errori di investimento. Quasi tutti i broker più noti ti forniscono un conto demo gratuito su diverse piattaforme di investimento, inclusa la loro piattaforma nativa, quella web based e quella mobile.

Perchè non approfittarne subito?

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Trading Online

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.