15.08 15.08 (0.00%)
Chiusura precedente: 0.00 Apertura: 0.00 Intervallo: 15.08 - 15.08
Ultimo aggiornamento Banca MPS : 23-12-2016 17:30

Grafico Quotazione Banca MPS in tempo reale

Caricamento del grafico Banca MPS in corso...

Dati Storici Banca MPS

Data Chiusura Apertura Massimo Minimo Variazione

Nonostante la Banca Monte dei Paschi di un tempo non esista più, ancora oggi sono in tanti gli investitori che scelgono di comprare azioni Banca MPS oppure di investire in azioni Monte Paschi attraverso strumenti di tipo derivato come il CFD Trading. Le azioni MPS non fanno parte oramai da tempo del Ftse Mib e la banca Monte dei Paschi non può più essere inserita nel gruppo delle più importanti banche italiane. Negli ultimi anni la banca senese è stata al centro di un complesso piano di salvataggio al termine del quale il Tesoro è diventato il primo azionista dell'istituto.

Senza quel piano di salvataggio, Banca MPS sarebbe andata incontro ad un pesante fallimento. Ovviamemte la crisi che la banca toscana ha attraversato, ha avuto inevitabili effetti sul titolo. Nelle fasi più calde della crisi, quando, ossia il tentativo di salvataggio pubblico è fallito, le azioni Banca MPS sono state addirittura sospese a tempo indeterminato su Borsa Italiana. Oggi comunque il peggio sembra essere passato e in tanti sono tornati a comprare azioni Banca MPS. Non è un caso che in molti portafogli azionario sono ritornate a esserci le azioni Monte dei Paschi.

Cosa sapere prima di investire in azioni Banca MPS

Prima di investire sull'andamento delle quotazione MPS o di comprare azioni Monte dei Paschi è necessario tenere in considerazione quelle che sono le attuali prospettive della banca. In base al piano di salvataggio a suo tempo concordato tra la stessa Monte dei Paschi, il governo italiana e l'Europa, il Tesoro non potrà essere presente a tempo indeterminanto nel capitale di MPS come azionista di maggioranza. Per farla breve entro il 2021, il MEF dovrà passare la mano. Da oggi fino al momento in cui il Tesoro farà un passo indietro, la strategia operativa di Monte dei Paschi sarà volta alla cessione del maggior numero possibile di crediti deteriorati.

Prima di investire in azioni Banca MPS è il caso di mettere in conto che la banca così come è oggi nel 2021 non esisterà più. Nel momento il cui il Tesoro uscirà (e, come detto, dovrà per forza uscire), Monte dei Paschi sarà destinata a fondersi con altre banche italiane. In passato si è a lungo parlato di una fusione Banca MPS UBI Banca ma anche l'ipotesi fusione Banca MPS UBI Banca ha spesso fatto capoliena. La verità è che ad oggi è certo che Monte dei Paschi sarà destinata a fondersi con altra banca ma non si sa con quale banca (o con quali banche) avverrà l'operazione di M&A.

Prima di investire in azioni Banca MPS, quindi, si tenga ben in mente che il futuro della banca è già tracciato (teoricamente).

Perchè conoscere la storia di Banca Monte dei Paschi

In una guida su qualsiasi quotazione, la storia della società interessata viene spesso guardata con superficialità. L'opinione prevalente è che la storia non serva a nulla e quindi un post dedicato alla storia sia inutile. In realtà, non solo è importante conoscere la storia di Monte dei Paschi ma è addirittura fondamentale in quanto non si potrà capire quale sarà il futuro obbligato di MPS senza conoscere il suo passato. Non si può capire la crisi di MPS senza sapere cosa avvenuto in passato. Non si può investire oggi in azioni Banca MPS senza conoscere la storia di Monte dei Paschi, la banca più antica d'Italia.

1492

E' l'anno in cui le magistrature della Repubblica di Siena fondarono un Monte di Pietà chiamato Monte Pio. E' da quell'anno che, sia pure con altro nome, il Monte dei Paschi è attivo. Un vero e proprio record.

1629

Viene fondato un secondo monte, il Monte non vacabile dei Paschi della città e stato di Siena

1872

I due monti si fondono e nasce, ufficialmente, il Monte dei Paschi di Siena.

Anni Novanta

Il Monte dei Paschi è la quarta banca italiana per raccolta.

1999

Parte la quotazione di Banca Monte dei Paschi di Siena sulla Borsa Valori di Milano con un'offerta pubblica che fa registrare richieste di acquisto pari a dieci volte l'offerta. Per Banca MPS inizia una stagione caratterizzata da una forte espansione in tutta Italia.

2007

E' l'anno dell'acquisizione di Banca Antonveneta da Banco Santander. Per assumere il controllo di Banca Antonveneta, MPS sborsa qualcosa come 9 miliardi di euro a cui vanno aggiunti altri miliardi per il risanamento dell'istituto veneto. L'operazione, a posteriori, si rivelerà essere poi un suicidio.

2011

Monte dei Paschi è la quarta banca italiana per livello di capitalizzazione. E' il punto massimo dello sviluppo dell'istituto.

2012

Il management di Monte dei Paschi riconosce ufficilmente la crisi e viene varato il primo di una serie di piani di riassetto a base di lacrime e sangue. Il piano di riassetto per il triennio 2012-2015 prevede la soppressione di oltre 4.600 posti di lavoro con incorporazione delle controllate, la chiusura di 400 filiali entro il 2015, svalutazione degli avviamenti e urgente richiesta di liquidità allo Stato Italiano per 3,4 miliardi di euro. Tale richiesta sarà poi accordato con i Monti Bond. Il piano di riassetto tampona solo la crisi di Monte dei Paschi. La realtà è che la banca rischia il fallimento come si vedrà negli anni successivi.

Giugno 2014

Aumento di capitale molto diluitivo per complessivi 5 miliardi.

Maggio 2015

Secondo aumento di capitale da 3 miliardi di euro ancora più diluitivi. L'assetto dell'azionariato viene stravolto. Ad ottobre 2014, quando la ricapitalizzazione viene annunciata, le azioni Banca MPS perdono il 40 per cento del loro valore in appena 5v sedute.

Giugno 2015

Monti Bond sono rimborsati, in parte, in azioni MPS. Stato azionista di Banca Monre dei Paschi con il 4 per cento. Sarà solo l'inizio.

Novembre 2016

Viene varato un nuovo aumento di capitale da 5 miliardi di euro che fallisce per assenza di sottoscrittori. Per Monte dei Paschi, la crisi diventa dramma con rischio fallimento.

22 dicembre 2016

Il governo vara un fondo da 20 miliardi per subentrare nell'azionariato di banche italiane in difficoltà tra le quali Banca MPS. La BCE fa sapere che l'aumento di capitale necessario a MPS arriva a 8,8 miliardi di euro. Monte dei Paschi viene salvata dal fallimento.

2017

Stato primo azionista della banca

Principali azionisti Banca MPS

A seguito del salvataggio, il principale azionista di Banca MPS è lo stato con il 68 per cento del capitale. A seguire c'è Generali con 4,319% mentre MPS ha in portafoglio il 3,181% di azioni proprie.

Storico Banca MPS: quale è l'andamento in borsa del titolo?

La grave crisi che Monte dei Paschi ha attraversato ha impattato notevolmente sull'andamento in borsa delle quotazioni. Nel corso dell'ultimo anno il titolo Banca MPS ha perso oltre il 42 per cento del suo valore. Come si può vedere dal grafico relativo all'andamento delle quotazioni Monte dei Paschi, il prezzo delle azioni MPS oggi è pari a 1,4 euro circa. Grazie allo storico Banca MPS è possibile avere un'idea del forte deprezzamento che il titolo ha subito a causa della crisi 2016/2017. Nel dicembre 2016, prima del fallimento del terzo aumento di capitale, il prezzo delle azioni MPS era pari a oltre 20 euro (nulla di che meravigliarsi visto che, prima degli altri aumenti di capitale, le quotazioni Monte dei Paschi arrivavano ad oltre 62 euro! Ad ogni modo lo storico delle azioni MPS assomiglia più ad un bagno di sangue.

Tuttavia è bene precisare che nell'ultimo mese (marzo-aprile 2019) le quotazioni MPS hanno subito un apprezzamento del 10 per cento. Che sia il segnale su una ripresa del titolo?

Vantaggi azioni MPS

Conoscere i vantaggi e i punti di forza delle azioni Banca MPS come attivo di Borsa è essenziale per capire come investire e come posizionarsi sul titolo. Contrariamente a quello che si può pensare, Monte dei Paschi ha una serie di importanti vantaggi da non trascurare. Banca Monte dei Paschi, infatti, è molto radicata sul territorio e ha una clientela molto estesa. Inoltre MPS, nel corso degli anni, ha sviluppato rapporti molto stretti con le aziende e in particolare con le PMI. Tra gli altri vantaggi delle azioni MPS ossia punti di forza della banca come attivo di Borsa, ci sono poi i numerosi prodotti finanziari, bancari, e bancassicurativi che MPS nel corso del tempo ha sviluppato e lanciato sul mercato. E’ un ulteriore vantaggio di Monte dei Paschi il positivo riscontro arrivato dagli ultimi bilanci. Finalmente le perdite traumatiche hanno lasciato il passo al ritorno dell’utile e le azioni MPS in borsa ne hanno tratto vantaggio

Svantaggi azioni MPS

Prima di investire in azioni Banca Monte dei Paschi è necessario anche prendere in considerazione gli svantaggi delle azioni MPS ossia i punti deboli delle azioni intese come attivo di Borsa. Purtroppo, come molte banche italiane, anche Banca Monte dei Paschi è alle prese con la cessione dei crediti non performanti. La qualità dell’attivo di MPS è quindi bassa. Ad aggravare la posizione di MPS il fatto che, a differenza di altre banche, Monte dei Paschi deve alleggerire il carico dei crediti deteriorati prima che il Tesoro metta sul mercato la sua quota. Altro punto di debolezza delle azioni MPS come attivo di Borsa è il fatto che il futuro stesso della banca sia legato alla fusione. Senza aggregazione per Monte dei Paschi si metterebbe male ma, al tempo stesso, alla fusione sarà possibile arrivare solo se il peso degli NPL sarà inferiore rispetto a quello attuali.

Come investire sulle azioni MPS? Consigli

A questo punto del report, ci sono tutti gli elementi utili per parlare di investimenti. Come investire in azioni Banca Monte dei Paschi, quindi? Le strade a disposizione sono tante. Attivando un conto titoli è possibile comprare e vendere azioni MPS su Borsa Italiana. In questo caso, però, sarà necessario farsi aiutare da un consulente che, logicamente, dovrà essere anche ricompensato e pagato (spese di consulenza).

Accanto alla tradizionale compravendita di azioni MPS c’è poi una seconda possibilità che può essere seguita per investire sull’andamento della quotazione Banca Monte dei Paschi. Grazie allo sviluppo di internet, infatti, è possibile investire sulle azioni Banca MPS attraverso il trading di CFD.

Attenzione>>> i CFD (Contratti per Differenza) sono strumenti di tipo derivato e quindi non ci sarà alcun acquisto fisico di azioni MPS ma solo la compravendita di un asset che rispecchia in tutto e per tutto l’andamento in borsa delle quotazioni MPS.

Soprattutto se scegli investire sulle azioni Banca MPS nel breve termine e quindi adottando un approccio speculativo, è sempre meglio preferire i CFD alla compravendita diretta di azioni.

Tra l’altro prima di investire in azioni MPS con il trading di CFD è possibile fare pratica con un conto demo gratuito. Tutti i migliori broker come eToro, 24Option e Plus500 offrono la demo.

Conto demo per investire in azioni Banca MPS con i CFD

Conto demo gratuito per imparare a fare trading

Grafici personalizzabili

Simulazione completa

Tanti mercati disponibili

Inoltre, sempre restando in tema di consigli su come investire in azioni MPS, non si dimentichi mai di tenere in debita considerazione decisioni e dichiarazioni del Tesoro e dell’Unione Europea/BCE sul Monte dei Paschi. Il futuro della banca passa oramai più da Roma e da Bruxelles/Francoforte che da Siena.

Azioni MPS: analisi fondamentale e notizie

Più che l’analisi tecnica sono l’analisi fondamentale e il flusso di notizie su operazioni di fusione/aggregazione e cessione NPL (crediti non performanti e deteriorati) a condizionare l’andamento delle azioni MPS su Borsa Italiana. Guardando al grafico storico ci si rende conto come il titolo ha subito accelerazioni nel momento in cui si è tornato a parlare con insistenza di possibili operazioni di M&A. Purtroppo però l’andamento delle azioni Banca MPS non è solo legato alle notizie domestiche della banca ma anche a quello che è il contesto generale. Se nell’ultimo anno la quotazione Monte dei Paschi ha registrato un calo, non è stato solo per effetto della situazione interna della banca ma soprattutto per effetto dell’andamento dell’economia. Analisi fondamentale sulle azioni MPS significa studio dei market mover italiani ed europei e attenzione alle decisioni della BCE sui tassi e sulla politica monetaria.

Quotazione MPS previsioni

Sulla base dell’analisi tecnica sulle azioni Banca Monte dei Paschi è poi possibile passare alle previsioni sul possibile andamento della quotazione Banca MPS. Le previsioni sono essenziali per definire la propria strategia trading (rialzista o ribassista). Nell’elaborazione delle previsioni possono essere molto utili anche le raccomandazioni degli analisti. Molti broker hanno espresso un rating e un target price sulle azioni MPS. Da tenere in considerazione anche gli indici di volatilità e di tendenza. Le previsioni sull’andamento delle azioni Banca Monte dei Paschi nei prossimi mesi potrebbero essere condizionate da eventuali novità sul dossier fusioni con altre banche.

Banca MPS - Ultime Notizie

Miglior Broker Consigliato

etoro