Youtube, ricavi per 15 miliardi di dollari nel 2019, i dati diffusi da Google per la prima volta

Youtube, ricavi per 15 miliardi di dollari nel 2019, i dati diffusi da Google per la prima volta

Google diffonde i dati relativi ai ricavi pubblicitari di youtube. Nei soli ultimi 3 mesi del 2019 quasi 5 miliardi di dollari di ricavi

Google ha diffuso per la prima volta i dati relativi ai ricavi pubblicitari di youtube, la piattaforma video più popolare al mondo. I dati diffusi da Google solo due giorni fa mostrano incassi notevoli, con oltre 15 miliardi di dollari nel 2019.

Google, che possiede la celeberrima piattaforma video dal 2006, ha reso noto che nel solo ultimo trimestre del 2019, tramite Youtube ha raggiunto ricavi pubblicitari per quasi 5 miliardi di dollari, per un totale di 15,5 miliardi nel corso dell'intero anno.

I ricavi che arrivano da Youtube rappresentano, almeno per quanto riguarda l'anno appena trascorso, il 10% circa di tutti i ricavi di Google. Un giro d'affari multimiliardario che risulta, stando ai dati pubblicati dalla multinazionale, pari ad un quinto di quello di Facebook con un notevole incremento tra il 2018 e il 2019, periodo nel quale i ricavi di youtube sono aumentati del 36,5%.

Inoltre, in aggiunta ai ricavi pubblicitari si vanno a collocare quelli che derivano dai sistemi di abbonamento di Youtube, con un numero di abbonati che, sempre stando ai dati diffusi da Google stessa, raggiunge i 20 milioni di utenti.

Complessivamente Alphabet, la società che controlla Google, negli ultimi 3 mesi del 2019 ha totalizzato ricavi per 46 miliardi di dollari, segnando una crescita rispetto allo stesso periodo del 2018 del 17% circa.

La principale fonte di ricavi continua ad essere il motore di ricerca più usato al mondo, dal quale sono arrivati 27,2 miliardi di dollari nell'ultimo trimestre, e 98,1 miliardi di dollari nell'intero 2019.

Google ha reso noti anche gli incassi derivanti dal Google Cloud, il servizio di cloud computing, che nell'ultimo trimestre ha fatto totalizzato ricavi per 2,6 miliardi di dollari, 10,7 miliardi nell'intero anno.

Come mai Google ha deciso di pubblicare questi dati? Si tratta infatti della prima volta che accade, e forse il motivo è da ricercarsi in una strategia di mercato per infondere maggiore fiducia negli investitori, mossa che potrebbe essersi resa necessaria per compensare una crescita dei ricavi inferiore alle aspettative.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS