Green pass, obbligatorio anche nei centri commerciali? Le novità dal 15 ottobre

Green pass, obbligatorio anche nei centri commerciali? Le novità dal 15 ottobre

Per poter entrare nei centri commerciali è necessario il pass verde? Ecco quali sono le novità che verranno introdotte a partire dal 15 ottobre

Anche per poter accedere ad un centro commerciale è necessario avere il green pass? Si tratta di un dubbio più che lecito dato che ormai per poter svolgere molte altre attività simili è necessario avere con sè la certificazione verde.

Per questo motivo ora sono in molti a domandarsi se sia necessario munirsi di green pass prima di poter svolgere una qualsiasi attività, sebbene in diversi casi non ce ne sia bisogno.

Inoltre, a partire dal 15 ottobre verranno introdotte delle nuove regole e l'obbligo di green pass verrà esteso ulteriormente. Vediamo quindi quali sono le novità in arrivo e in quali occasioni è necessario munirsi di green pass all'interno dei centri commerciali.

Green pass nei centri commerciali: quando è obbligatorio?

Innanzitutto occorre chiarire che per entrare nei centri commerciali non è obbligatorio esibire la certificazione verde. Il Governo, infatti, alla fine ha deciso di non inserire queste attività, assieme ai supermercati e a tutte le altre tipologie di negozi, tra quelle per cui è invece obbligatorio il documento verde.

Tuttavia vi sono alcune eccezioni. In determinate situazioni, infatti, sarà necessario esibire il proprio pass verde. Vediamo ora quali sono e cosa dice nello specifico il decreto.

Nel Decreto si legge che, sebbene si possa accedere in assoluta tranquillità nei vari negozi per fare shopping, la situazione cambia nel momento in cui si accede all'area ristoranti. Come nel caso dei ristoranti o dei bar esterni ai centri commerciali, anche qui sarà necessario esibire il proprio certificato verde per poter consumare un pasto o bere un caffè.

Nel Decreto viene precisato che questo è necessario per accedere a tutti i "servizi per la ristorazione svolti da qualsiasi esercizio per consumo da tavolo al chiuso", quindi anche nei centri commerciali. Tuttavia, come nel caso dei bar, non sarà necessario se si dovesse decidere di consumare la propria bevanda al bancone oppure se i ristoranti del centro commerciale dispongono di tavolini all'aperto.

Inoltre, se si volesse andare al cinema all'interno di un centro commerciale sarà obbligatorio esibire il proprio green pass, e lo stesso discorso vale per partecipare a spettacoli o concerti organizzati all'interno dei grandi magazzini.

Non sarà però richiesto di esibire il green pass per i bambini di età inferiore ai 12 anni e per tutte le persone esenti, purché queste ultime presentino un documento apposito che certifichi la propria condizione di salute.

Cosa cambia a partire dal 15 ottobre?

A partire dal 15 ottobre, però, la situazione cambia per tutti i lavoratori all'interno dei centri commerciali. Con le nuove estensioni introdotte dall'ultimo decreto, infatti, questi dovranno disporre di green pass per poter continuare a svolgere il proprio lavoro.

Con l'ultimo decreto il governo ha esteso l'obbligo di green pass a tutte le categorie di lavoratori, sia pubblici che privati, e ciò significa che anche i commessi, gli addetti alle pulizie, la vigilanza e tutti coloro che lavorano all'interno dei centri commerciali, anche se per conto di ditte esterne, dovranno essere in possesso del green pass.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS