M&G lancia il suo ELTIF: qual è il potenziale?

Grafico crescita finanza

M&G ha lanciato il suo ELTIF, puntando a rendimenti importanti: qual è il potenziale?

Negli ultimi anni, sempre più investitori stanno esplorando nuove opportunità finanziarie e uno dei concetti che ha attirato l’attenzione è quello degli ELTIF, cioè gli European Long-Term Investment Funds. Si tratta di fondi di investimento con data di scadenza fissati, pensati per sostenere progetti e attività a lungo termine che potrebbero non essere facilmente accessibili attraverso le opzioni più tradizionali.

MG lancia il suo ELTIF
Grafico crescita finanza

Gli ELTIF sono strumenti finanziari progettati per catalizzare investimenti verso progetti come infrastrutture, immobili, trasporti e altre iniziative che richiedono un orizzonte temporale di investimento a lungo termine. Si tratta di un’iniziativa dell’Unione Europea volta a promuovere investimenti sostenibili e a stimolare la crescita economica a lungo termine nei paesi membri.

Sono aperti sia agli investitori istituzionali che a quelli privati, ampliando di fatto la base di investitori può accedere a opportunità di investimento a lungo termine che prima erano riservate principalmente agli operatori istituzionali.

Questi fondi offrono una preziosa opportunità di diversificazione del portafoglio, riducendo la dipendenza da investimenti tradizionali come azioni e obbligazioni

M&G ha lanciato il suo ELTIF

M&G sta cercando di offrire agli investitori una nuova opportunità di investimento nel credito privato attraverso il suo fondo ELTIF (fondo di investimento a lungo termine): è nato M&G Corporate Credit Opportunities strategy.

Con l’accesso a questa classe di investimento tradizionalmente riservata agli operatori istituzionali, la società britannica mira a fornire ai suoi clienti una diversificazione rispetto ai mercati pubblici e la possibilità di ottenere flussi di reddito stabili.

MG ELTIF

ELTIF M&G Corporate Credit Opportunities strategy: i dati

La strategia punta a rendimenti tra l’Euribor +5-6% nel medio termine, suscitando l’interesse  degli investitori alla ricerca di rendimenti superiori a quelli offerti dai tradizionali investimenti a tasso fisso o dai mercati azionari. Inoltre, la natura prevalentemente a tasso variabile del credito privato può offrire una certa protezione contro le fluttuazioni dei tassi di interesse.

Con l’entrata in vigore del nuovo regolamento sugli ELTIF prevista per l’inizio del 2024, che rivedrà la soglia minima di accesso a 10 mila euro e alcune limitazioni e obblighi nei confronti degli investitori retail, sembra che M&G voglia rendere questa strategia accessibile a un pubblico ancora più ampio di investitori in Europa.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Regolamentazione Trading