Autenticazione a due fattori: A cosa serve e come si attiva

Autenticazione a due fattori: A cosa serve e come si attiva
© iStockPhoto

Vi è mai capitato di imbattervi nel 2FA o autenticazione a due fattori? Di cosa si tratta? Come si attiva? Cerchiamo di fare chiarezza.

Cosa significa autenticazione a due fattori? Sicuramente vi sarete posti almeno una volta questa domanda. Il 2FA, dall'inglese two factor authentication,  che in italiano diventa appunto autenticazione a due fattori, è di vitale importanza per salvaguardare la propria privacy e sicurezza su internet.

Come impostare autenticazione a due fattori?

Autenticazione 2FA è così importante? Quando si attiva l'autenticazione a due fattori? La risposta è molto semplice, il 2FA è un sistema di sicurezza che attraverso due fattori permette di proteggere l'account da accessi non autorizzati. Solitamente quando ci si registra ad un sito, social network, servizio in streaming o altro, si richiede poi per il login sia la username o e-mail che la password. Nel caso qualcuno riesca a indovinarli potrà facilmente accedere al vostro account per poi modificarlo o semplicemente spiarvi.

E' qui che entra in gioco il 2FA, il quale oltre ad email e password per effettuare l'accesso una volta abilitato richiede anche un codice monouso che viene generato casualmente e inviato via SMS, e-mail o tramite l'applicazione sullo smartphone o tablet, in quest'ultimo caso avrete un nuovo codice ogni 60 secondi, in questo modo la sicurezza è assicurata. Alcuni portali o social come Facebook hanno la voce abilita 2FA nelle impostazioni dell'account tramite la sezione Privacy e Sicurezza, una volta attivata l'autenticazione a due fattori facebook potete proteggere al meglio l'account.

Alcuni siti consentono di scegliere tra SMS, e-mail e app, altri invece dispongono solo di SMS o e-mail, comunque vada il 2FA va attivato se volete ritrovarvi con l'account rubato. Come disattivare autenticazione a due fattori? Anche se naturalmente sconsigliamo di farlo, per rimuovere il 2FA vi basterà seguire la stessa procedura ma togliendo la voce al 2FA, vi verrà richiesto in genere uno dei codici forniti al momento dell'attivazione, da conservare gelosamente.

Cos'è il 2FA su Fortnite?

Ebbene si, anche su Fortnite è presente l'autenticazione a due fattori, la quale permette di proteggere l'armadietto delle Skin da furti. Come si attiva 2FA Fortnite? In gioco non è possibile farlo per abilitare Fortnite 2FA bisogna recarsi nelle impostazioni dell'account Epic Games da dove potete quindi attivare epic games 2fa, il quale permette di proteggere tutti i giochi Epic Games da intrusioni, tra cui Fortnite.

In questo caso quindi visitate il sito ufficiale di Epic Games e loggatevi con l'account, dopo di che procedete come segue:

  1. Cliccate sul nome dell'epic games account n alto a destra
  2. Cliccate su Account
  3. Cliccate su Password e Sicurezza
  4. Cliccate su Attiva alla voce App authenticator di terze parti, via SMS o e-mail a seconda della preferenza

Nel caso dell'email o SMS come detto riceverete il codice monouso da digitare al momento dell'accesso, se invece optate per l'app dovete procedere come segue:

  1. Andate nell'App Store o Play Store a seconda del dispositivo in uso
  2. Cercate, scaricate e installate Google Authenticator
  3. Lanciate Google Authenticator
  4. Cliccate sul pulsante +
  5. Cliccate su scansiona codice QR
  6. Attivate l'autenticazione a due fattori fortnite
  7. Scansionate con lo smartphone il codice QR sul sito
  8. Digitate il codice mostrato nell'applicazione

Ecco come avere il dueffea su Fortnite. Naturalmente il discorso è valido anche per l'epicgames 2FA Rocket League.

Autenticazione a due fattori Instagram

Se usate Instagram vi consigliamo di attivare 2FA come segue:

  1. Lanciate l'applicazione
  2. Cliccate sull'immagine del profilo in bastto a destra
  3. Cliccate sulle tree linee in alto a destra
  4. Cliccate su Impostazioni
  5. Cliccate su Sicurezza
  6. Cliccate su Autenticazione a due fattori
  7. Cliccate su App di autenticazione (scelta consigliata)
  8. Seguite la stessa procedura di Fortnite

Anche in questo caso potete scegliere altri metodi di sicurezza.

Autenticazione a due fattori WhatsApp

Se usate WhatsApp e volete proteggere l'account allora non vi resta che attivare il 2FA come segue:

  1. Lanciate l'applicazione
  2. Cliccate sui tre puntini in alto a destra
  3. Cliccate su Impostazioni
  4. Cliccate su Account
  5. Cliccate su verifica in due passaggi
  6. Cliccate su Attiva
  7. Digitate il Pin per registrare il numero (vi verrà richiesto al prossimo inserimento del numero su un altro terminale)
  8. Digitate l'indirizzo e-mail da associare all'account per due volte
  9. Cliccate su Salva

Autenticazione a due fattori Google

Chi non dispone di un account Google? Se volete proteggere l'account da violazioni allora non vi resta che attivare il 2FA come segue: 

  1. Aprite il vostro Account Google
  2. Andate su Sicurezza
  3. Nella sezione "Accesso a Google", seleziona Verifica in due passaggi
  4. Cliccate su Inizia
  5. Segui i passaggi sullo schermo

Come abilitare il 2FA da Xbox One?

In questo caso basta attivare il 2FA Microsoft, per proteggere l'account Xbox da intrusioni:

  1. Andate sul sito ufficiale di Microsoft
  2. Loggatevi con account Microsoft
  3. Andate nelle impostazioni di sicurezza dell'account
  4. Cliccate su Opzioni di sicurezza avanzate
  5. Scegliete il 2FA che preferite
  6. Seguite la procedura guidata

Potete anche attivare autenticazione a due fattori postepay, autenticazione a due fattori iphone e cosi via dicendo allo stesso modo, se il sito, social network, servizio o gioco lo permette, troverete nelle impostazioni dell'account la possibilità di farlo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato