Schermata Blu della Morte: Come vedere gli errori di Windows

Schermata Blu della Morte: Come vedere gli errori di Windows
© iStockPhoto

Vi è mai capitato di trovarvi di fronte la schermata blu della morte in Windows? Oggi vedremo insieme come riconoscere gli errori.

Come vedere gli errori di Windows? Dite la verità, quante volte vi è capitato che mentre usate il PC appare la schermata blu della morte? Purtroppo è presente in tutte le versioni del sistema operativo ed è indispensabile per sapere cosa ha causato il blocco, riavvio o crash di Windows.

Schermata Blu Windows 10 Stop Code

Lo schermo azzurro PC mostra sempre dei codici di errore, ciò permette all'utente di sapere cosa potrebbe aver causato gli errori di Windows.

La schermata errore Windows solitamente presenta uno dei seguenti problemi:

  • DRIVER_IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL: Errore causato da un driver difettoso, vecchio o da un dispositivo connesso via USB che non funziona correttamente
  • PAGE_FAULT_IN_NONPAGED_AREA: Come per l’errore precedente, si tratta di un dispositivo connesso al PC che non funziona correttamente
  • NTFS_FILE_SYSTEM: Errore dovuto ad un problema presente nel disco, vi consigliamo di fare lo scandisk
  • DATA_BUS_ERROR: La vostra RAM non funziona, non è compatibile o inserita correttamente
  • MACHINE_CHECK_EXCEPTI: Indica un grave problema con la CPU o alimentatore
  • INACCESSIBLE_BOOT_DEVICE: Colpa di un virus o il vostro disco è difettoso
  • HAL_INITIALIZATION_FAILED: Errore dovuto alla presenza di driver obsoleti o hardware difettosi

Come risolvere il problema del blu screen?

Se vi state chiedendo come togliere la schermata blu Windows 10, vi anticipiamo che anche se la disattivate potreste ritrovarvi con il PC che si riavvia o PC si spegne da solo all'improvviso, senza conoscerne la causa, dunque è consigliabile avere attiva la schermata blu Windows 7, in questo modo potete sapere tramite la leggenda di cui vi abbiamo appena parlato, cosa ha provocato il crash di Windows.

Schermo blu PC bloccato?

In genere quando compare la schermata blu Windows 10 soluzione vi è la lista degli errori per permettervi appunto di risolverli, ma potrebbe capitare in rari casi di trovarvi il pc schermo blu senza scritte, ciò avviene quando lo schermo blu del PC è bloccato.

In quel caso vi sono due possibili soluzioni per riavviare il computer:

  • Premere CTRL + ALT + CANC sulla tastiera
  • Premere e tenere premuto il tasto di accensione sul PC se non avete o non funziona il tastino reset

Come risolvere errore hardware?

La schermata blu della morte in Windows spesso è sinonimo di problemi con hardware, a volte una RAM difettosa, un cavo non collegato correttamente o scollegato, una scheda video non aggiornata, l'hard disk con settori danneggiati e cosi via dicendo potrebbero essere la causa della comparsa della schermata e del crash, blocco o riavvio del PC.

Per intervenire dovete naturalmente prima di tutto sapere quale è il problema. Esiste in Windows un file chiamato MEMORY.DMP, situato in C:Windows, il quale è apribile con Nirsoft BlueScreenView. Con il software in questione potete sapere cosa ha provocato la schermata blu della morte e quindi consultare i singoli errori. Il programma è portatile, il che significa che non dovrete installarlo, una volta scaricato potrete lanciarlo fin da subito, è compatibile con tutte le versioni di Windows.

Se il programma non individua file DUMP, assicuratevi di attivare il registro degli errori tramite le Impostazioni Avanzate in Avvio e ripristino, la voce da attivare è “scrivi l’evento nel registro eventi” mentre l’opzione è “Scrivi informazioni di debug”, la quale permette di impostare il livello di dettagli delle informazioni dopo il crash. Un altro programma interessante e che vi consigliamo è WhoCrashed.

WhoCrashed permette di riscontrare le anomalie che hanno causato la comparsa della schermata blu della morte. Il programma è GRATIS, compatibile con tutti i Windows e funzionale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato