Gmail si rinnova: Come attivare la nuova interfaccia

Aggiornamento del

Google continua a migliorare la sua casella di posta elettronica con delle interessanti novità, le quali portano una ventata di aria fresca in Gmail, migliorando di conseguenza l’esperienza degli utenti, pur facendo leva sul design, pensato per favorire l’integrazione tra i suoi servizi.

Le novità della nuova interfaccia di Gmail

La novità principale riguarda l’Integrated View, ossia una sola schermata per gestire email in ingresso e uscita, conversazioni di Chat, sessioni di comunicazione da remoto di Meet ed altro ancora.

Da oggi vi è una migliore organizzazione degli elementi che costituiscono l’interfaccia. Per un rapido accesso potrete contare sulle notification bubble, ossia delle notifiche a bolle che informano l’utente su nuove email o messaggi.

Stando a quanto affermato da Google, nel corso dei prossimi mesi verrà implementata la possibilità di usare il medesimo sistema di ricerca sia per email che chat. Una volta attivo il menu di navigazione permetterà di passare in modo semplice e veloce dalla casella di posta in arrivo alle conversazioni importanti, inclusi i meeting, senza cambiare scheda o aprire una nuova finestra.

Come attivare il nuovo Gmail

Se volete attivare la nuova interfaccia di Gmail vi basterà premere il tasto Prova Ora o Try it Now, lo vedrete appena effettuerete l’accesso a Gmail. Il rollout del nuovo aggiornamento è attualmente in corso, ciò significa che potrebbe volerci del tempo prima che sia accessibile a tutti.

Google informa che avete tempo fino a Giugno per tornare alla vecchia versione di Gmail. Ci teniamo a precisare che le novità per ora riguardano solo gli account Workspace Business Starter, Business Standard, Business Plus, Enterprise Essentials, Enterprise Standard, Enterprise Plus, Education Fundamentals, Education Plus, Frontline, Nonprofits, a quelli G Suite Basic e Business.

Le novità riguardano sia la versione Mobile che Desktop di Gmail, a patto che utilizziate una di quelle descritte. I cambiamenti verranno apportati entro breve a tutti gli utenti.Per tornare alla vecchia versione di Gmail come accadeva all’epoca con Youtube ed altri servizi, vi basterà cliccare sull’apposita notifica, dopo l’aggiornamento della pagina di Gmail perderete le novità.

Da qui a Giugno potrete attivare o disattivare la nuova interfaccia all’occorrenza, ma una volta che diventerà definitiva dovrete adattarvi alle novità. Consigliamo dunque di iniziare a farlo da ora, anche perchè le novità implementate vi permetteranno di avere tutto sotto controllo, tramite una sola interfaccia, invece che girovagare per Gmail. Assicuratevi di avere l’ultima versione di Gmail installata su Mobile se non usate la controparte browser.

Come aggiornare Gmail su Android o iOS

Aggiornare Gmail è molto semplice e veloce, indipendentemente se siete su iOS o Android, per aggiornare l’applicazione vi basterà recarvi nel Play Store o App Store, dopo di che andare nella lista delle app installate e cliccare su Aggiorna accanto a Gmail. In alternativa potete cercare Gmail nello Store e poi cliccare su Aggiorna.

Se usate Gmail via browser allora non dovrete fare nulla, dato che l’aggiornamento avviene in modo silenzioso, tramite i server di Google, però il passaggio dalla vecchia e nuova interfaccia grafica può essere fatto in qualsiasi momento e manualmente, come indicato.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo