Come attivare la Modalità Recupero su iPhone 15

iPhone 15 recupero - Borsainside.com

In alcune situazioni, mettere l’iPhone 15 in modalità di recupero può essere un passo utile se si verifica un errore durante l’installazione di un aggiornamento e lo smartphone non riesce a completare il processo correttamente. Tuttavia, con l’introduzione di iPhone 15, ci sono alcuni cambiamenti nei passaggi che è necessario seguire per entrare in questa modalità.

Come mandare l’iPhone 15 in modalità recupero

  1. Collegare l’iPhone al Mac: Utilizzando un cavo USB-C fornito in dotazione o qualsiasi cavo USB-C to USB-C, collegare l’iPhone 15 al Mac.
  2. Confermare nel Mac: Se il Mac richiede l’autorizzazione, fare clic su “Consenti” nel popup che appare in macOS.
  3. Premere il Tasto “Volume Su”: Premere rapidamente il tasto “Volume Su” sul lato del vostro iPhone 15 e rilasciarlo.
  4. Premere il Tasto “Volume Giù”: Subito dopo, premere il tasto “Volume Giù” e rilasciarlo.
  5. Premere il Pulsante Laterale: Tenere premuto il pulsante laterale per un periodo prolungato finché non appare l’icona del Mac con il cavo sullo schermo dell’iPhone.

Una volta eseguiti questi passaggi, sul Finder del Mac vedrete l’iPhone 15 che è stato messo in modalità di ripristino. Ora, macOS vi presenterà le opzioni disponibili: potrete scegliere di aggiornare iOS all’ultima versione mantenendo i dati intatti, o di ripristinare completamente iOS, cancellando tutti i file presenti sull’iPhone.

Se desiderate uscire dalla modalità di ripristino, basta premere a lungo sul pulsante laterale di iPhone 15 fino a quando l’icona della modalità di ripristino scompare. A questo punto, il dispositivo si riavvierà normalmente e tornerà alla schermata principale.

Con questa guida, ora sapete come mettere iPhone 15 in modalità di recupero e come utilizzare questa opzione per risolvere eventuali problemi durante l’aggiornamento del sistema operativo.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Regolamentazione Trading